di


Govoni Gioielli, la collezione Cherì diventa un cult del marchio

Un unico filo d'oro e la sorprendente semplicità dell'idea di base

 

E’ ormai diventata una collezione cult della Govoni Gioielli, sviluppata da un’idea di base semplice e sorprendente: un nome, oppure una parola d’amore, di vicinanza o benaugurante, diventano preziosi gioielli in cui la sobria eleganza della proposta si sposa perfettamente con la sua carica emozionale. La collezione Cherì fu pensata forse per le più giovani, l’impennata di richieste indica invece che le donne ne sono attratte indipendentemente dall’appartenenza anagrafica, perchè è giovane e dinamica, o classica e preziosa insieme.

La linea, in oro 18kt e diamante naturale da 0.04ct certificato Kimberly Process, è personalizzabile e si compone di anelli, bracciali, girocolli ed orecchini ottenuti da un unico filo del nobile metallo, bianco, giallo o rosa. Indossare un ricordo, un affetto, sentire vicina una persona cara, o semplicemente esibire con brio e un pizzico di disinvolta vanità il proprio nome, Cherì è stata ideata per rendere ancora più saldi i legami che ci tengono insieme, impreziosendo le nostre emozioni.


Curatissimo anche il kit marketing completo (espositore, scatole, brochure, garanzie…) che correda la collezione per permettere ai clienti di identificare i punti vendita, che comunque vengono segnalati agli acquirenti finali interessati all’acquisto tramite apposito form https://www.gioiellicheri.it/cerca-distributori.html.


Alla linea è dedicato un sito estremamente dettagliato, che per scelta del marchio non prevede vendita on line (così come indicato in basso nella pagina https://www.gioiellicheri.it/anelli-bracciali-girocolli-orecchini-con-nome.html), ed è illustrata da una pagina Instagram aggiornatissima e cliccatissima.

www.govonigioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *