di


Ziio Jewels, l’universo policromo di Elisabeth Paradon

Aki e Silhouette, due collezioni emblematiche della creatività di Elisabeth Paradon, approdi naturali di una personale modalità di fare tendenza con accessori molto lontani dall’ordinario. La loro creatrice, owner del marchio Ziio Jewels, è cittadina del mondo e dal mondo (soprattutto da terre d’Oriente) cattura umori, atmosfere e profumi, racchiudendoli nelle sue ideazioni.


Un universo estremamente variegato e complesso che Elisabeth Paradon disciplina con sicurezza e passione


La magia delle pietre e dei loro colori l’interpretazione di sentimenti ed emozioni, è questo il mood più genuino e profondo di Aki, una linea che avvince adoperando un linguaggio policromo, schietto ed immediato.

La collezione Aki è una donna- narra Elisabeth Paradon -Molto italiana, ma anche giapponese. Alla Signora Aki piacciono molto i colori autunnali, il grigio brillante, ma anche l’opaco. È raffinata e si diverte a mescolare colori e pietre…” “Per adornare la sua anima, si fa blu intenso, come la notte di lapislazzuli e, allo stesso tempo, si fa tenera, osando il rosa, con pudore. Infine, sotto i raggi del sole autunnale, cerca i colori caldi del muschio di bosco. Il verde morbido le regala un infinito piacere, dolce come il cachi, maturo e di un arancio intenso…


BRBOAAKIGREEN_front-min

Ziio Jewels - Collezione AKI

PDTAKIBK_2-min

Ziio Jewels - Collezione AKI

NKAKIGREEN-min

Ziio Jewels - Collezione AKI

EARAKIGREEN-min

Ziio Jewels - Collezione AKI


Suoi complici prediletti sono l’ematite, lo spinello, lo zirconio, la corniola, i lapislazzuli, il turchese, il crisoprasio, la malachite, il granato, le perle d’acqua dolce ed il vetro di Murano. Tenuti uno accanto all’altro da argento 925.

Con la seconda collezione, Silhouette, diventa tutto più rarefatto e quasi diafano, si fa spazio alla leggerezza, in un gioco di luci discrete, opaline, lievi, sprigionate da morganite, onice nera, agata verde, rossa, nero, granato, lapizlazzuli, crisoprasio, perle d’acqua, cianite, ametista, spinello, quarzo, malachite, pietra di luna, innestate tra le ombre di forme specifiche della trama Ziio, interpretata su foglie d’argento satinato, sottili e quasi impalpabili per design e peso.

Rispetto alla prima collezione, mutano geometrie, pesi e volumi, rimane invece identico lo spessore seduttivo di entrambi gli impianti, generato dall’impareggiabile magnetismo delle pietre e dalla scintillante inventiva della designer.


EARBYZANCELGGRE-min

Ziio Jewels - Collezione Silhouette

EARPAISLEYGREEN-min

Ziio Jewels - Collezione Silhouette

NKOASISBKLG-min

Ziio Jewels - Collezione Silhouette

EAROASISMEDBK-min

Ziio Jewels - Collezione Silhouette

EAROASISMEDRED-min

Ziio Jewels - Collezione Silhouette


C’è poi il valore aggiunto di lavorazioni interamente eseguite in Italia, presentate con due collezioni all’anno a VicenzaOro (a giorni la prossima edizione, dal 22 al 26 settembre) oltre che in prestigiose manifestazioni internazionali, come Première Classe a Parigi , Scoop a Londra e MadridJoia in Spagna.

La proiezione worldwide del brand è ormai consolidata: in Spagna collabora con la società di distribuzione Swalem; le collezioni siglate Ziio Jewels sono presenti allo show room Natalie Lacroix presso Boks&Baum au 45 rue de Sèvres 75005 Paris; in UAE è in via di definizione un accordo di distribuzione con Paris Gallery a Dubai; infine, proprio in questi giorni è stato inaugurato uno speciale sito di vendita on line, www.ivanperini.com, con una linea dedicata, creata per l’occasione.

www.jewels-ziio.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale