di


Ziio, i colori raccontano

Ancora una nuova collezione, la “Sunny eyes 2”, e il punto di partenza è sempre il colore. Per questa, la perfezionista Elisabeth Paradon spinge al massimo delle loro possibilità le pietre, le combina come nell’ikebana si accostano i fiori, scongelando gradazioni tonali ben definite che si muovono sulle sue emozioni. Sembra nata per farlo! Con Sunny eyes 2 si è davanti ad una esplosione di energia che trasforma lo spazio in uno spettacolo dominato dal verde, verde come la natura, come la vita, come l’amore, in una ricerca di estrema personalizzazione.

La semplicità stilistica, che non potrebbe essere più armonica nella tessitura delle mille perline che impone una certosina lavorazione manuale, rimanda allo spirito francese della designer. Ogni colore una differente ispirazione e un’altra chance di femminilità che fa riscoprire la vera dimensione dell’eleganza contemporanea. Il bracciale Boa Large lo fa attorcigliare al polso proprio come le spire di un serpente in una rincorsa di onice nero, turchesi, citrini, granati, malachite e vetri di Murano; in quello Dami le perle trattengono un filare di serpentino che senza concedersi pausa si arresta all’altezza del logo/bottone in un’asola di piccole sfere di vetro; e nella collana Venus il decoro si concentra in un grande vortice di malachite, perle, turchesi e apatite che ruotano intorno ad una grande tiger eye blu. I grani in argento, altra essenza decorativa, tratteggiano i confini con leggere strutture impeccabilmente ordinate. Lo stile libero di Ziio è una miscela di eleganza più che rara che tira in ballo infiniti dettagli di personalità.


1 commento

  1. antonella says:

    stupendo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *