di


World Diamond Council alla ricerca del nuovo direttore esecutivo

Lanciata la selezione della nuova figura di vertice: è la prima volta che l’organizzazione sarà guidata da un amministratore stipendiato

Dieci/quindici anni di esperienza amministrativa, di cui cinque  trascorsi in posizione di Senior management: questi i requisiti che dovrà avere il prossimo direttore esecutivo del World Diamond Council, l’organizzazione che ha appena avviato una ricerca internazionale per individuare il nuovo vertice sotto l’autorità del presidente WDC e del Comitato Esecutivo. È la prima volta che a capo dell’organizzazione dedicata alla lotta ai diamanti insanguinati ci sarà un amministratore stipendiato.

Il nuovo Direttore Esecutivo avrà la responsabilità della gestione quotidiana dell’organizzazione, compresa la gestione delle unità di bilancio e di appartenenza, la direzione strategica in collegamento con il governo, le parti interessate e altre organizzazioni e che il WDC rappresenta nel processo di Kimberley.

La provenienza geografica e la familiarità con i beni di lusso non sono ritenute obbligatorie, ma un’esperienza generale nel settore potrebbe costituire un indubbio vantaggio. “La nomina di un direttore esecutivo sarà un passo fondamentale nel nostro processo di riforma del WDC – ha detto il presidente Edward Asscherper affrontare le sfide del futuro”.

Maggiori dettagli sulla posizione di direttore esecutivo possono essere scaricati dal sito web WDC all’indirizzo: www.worlddiamondcouncil.org/download/WDC% 20Executive% 20Job% 20Offer.pdf. La selezione si chiude il 31 agosto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *