di


Windiam, nell’universo dei diamanti un punto di riferimento per sette Paesi

Carbonio purissimo, millenario che, per la sua impareggiabile luce e durezza, è da sempre considerato il re delle gemme: il diamante. È questo l’universo della Windiam, nato nel 1991 e consolidato poi nel 1997 da una passione che in circa dieci anni di attività è divenuta punto di riferimento nella lavorazione e vendita di diamanti naturali posizionando il suo brand in ben 7 diversi Paesi nel mondo. Una pole position ottenuta grazie alla professionalità ed all’esperienza di Gon Raz e Alex Jaffe, direttori rispettivamente dei settori polished e rough, e di un affiatatissimo team di oltre 100 persone impegnate in tutto il mondo.

La Windiam tratta esclusivamente pietre preziose selezionate nei principali paesi produttori: Africa Occidentale, Sud Africa, Africa Centrale, RD Congo, Guinea, Sierra Leone, Ghana, Angola e Russia, ed è presente in tutte le più importanti fiere per esprimere una filosofia molto personale che fa del lavoro un’occasione di piacere.

Il suo è un mercato equo che scaturisce dall’alleanza con altre apprezzabili società al fine di garantire una regolare distribuzione del prodotto grezzo. La via del diamante coincide indubitabilmente con la via della Windiam, dove ogni discussione, ogni idea, ogni suggerimento porta ad affinare lì dove ce ne fosse ancora bisogno.

I referenti per la Campania sono i fratelli Cristiano e Barbara Oppo, presso il centro orafo Il Tarì, a Marcianise, la cui professionalità è in piena sintonia con la capacità dimostrata da tutto il gruppo Windiam nel resto del mondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *