di


White Street Market, focus sul consum-attore

Tra talk, mostre e film si è chiuso con 14.797 visitatori il giovane format milanese aperto al pubblico e dedicato al fashion e alla street culture

White Street Market_2018-min

Si è chiusa con 14.797 visitatori la seconda edizione di White Street Market, il format dedicato al fashion e alla street culture aperto al pubblico andato in scena a Milano dal 12 al 14 gennaio. Oltre 60 i brand presenti, tra cui Kappa, New Balance e Timberland.

L’evento ha visto anche l’organizzazione di talk, mostre internazionali, fashion movies e sport performance. Nella location di Superstudio Più l’offerta moda è stata accompagnata da progetti focalizzati su tematiche e culture giovanili: tra questi, progetti di arte e cultura sostenibile con la partecipazione di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto; una selezione di fashion film internazionali con FFF Milano Spin Off, evento di Fashion Film Festival Milano; il progetto charity Mashup Mind per OTB Foundation.

“Ringraziamo il Sottosegretario allo sviluppo economico Michele Geraci che, con il Mise e l’Agenzia Ice, ha sostenuto l’iniziativa –  ha commentato Massimiliano Bizzi, fondatore di White Street Markete anche i nostri partner di Confartigianato, in particolare il delegato all’internazionalizzazione Giuseppe Mazzarella. Un ringraziamento va anche al neo-nominato presidente dell’Agenzia Ice Carlo Maria Ferro, che, a pochi giorni dalla nomina, ha subito dato la propria disponibilità insieme al sottosegretario Geraci ad inaugurare la manifestazione”. Il format, realizzato in collaborazione con nss factory, Probeat Agency, The Italian New Wave e Club to Club, è patrocinato dal Comune di Milano.

“Finalmente al centro di tutto il Consum-attore – ha detto Francesco Tombolini, da pochi mesi presidente della Camera Italiana Buyer Moda – The Best Shops – White Street Market costruisce un nuovo processo di identità e una nuova esperienza di acquisto e immaginazione, che valorizza il brand e la sua proposta. Milano deve credere in questo bellissimo evento, potente medicina per il rinnovamento della moda italiana”.

www.whitestreetmarket.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale