di


White Milano, venerdì taglio del nastro

La nuova edizione dell’evento presenta le collezioni autunno-inverno di oltre 500 aziende di abbigliamento e accessori

White

Inaugura venerdì 22 febbraio la nuova edizione di WHITE Milano, la rassegna che fino a lunedì 25 mette in vetrina le collezioni autunno inverno 2019/20 di oltre 500 aziende di abbigliamento e accessori provenienti da tutto il mondo. Taglio del nastro alle 12.30 con Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, insieme all’Onorevole Maria Stella Gelmini e a Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive, Moda e Design del Comune di Milano.

Interverranno l’Onorevole Dario Galli, Vice Ministro al Ministero dello Sviluppo Economico; Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda della Regione Lombardia; Giorgio Merletti, Presidente di Confartigianato Imprese; Giuseppe Mazzarella, Delegato all’internazionalizzazione di Confartigianato Imprese; Fabio Pietrella, Presidente di Confartigianato Moda; Giovanni Barzaghi, Presidente di Confartigianato Monza Brianza; il Cav. Mario Boselli, Presidente Onorario della Camera Nazionale della Moda Italiana; Francesco Tombolini, Presidente di Camera Italiana Buyer Moda -The Best Shops.

La rassegna dedicata alla Moda donna conta sulla partnership con Confartigianato Imprese, sul costante supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e di ICE Agenzia nell’ambito della valorizzazione alle fiere e sul sostegno della Camera Italiana Buyer Moda – The Best Shops.

Nuovi progetti on stage dal 22 al 25 febbraio: GIVE A FOK-us, hub incentrato sull’innovazione sostenibile della moda; Knit Lab e Lounge | Sphere, aree dedicate, rispettivamente, alla maglieria di ultima generazione e all’homewear; lo Special Guest australiano Strateas Carlucci, già vincitore di premi come il National Designer Award e dell’International Woolmark Prize. Il marchio espone in anteprima la sua collezione in una sala speciale di Tortona 27 |Superstudio Più.

www.whiteshow.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Robert – secondo banner orizzontale