di


White e Agenzia Ice, It’s time to South fa il bis

A settembre torna l’iniziativa nata per promuovere 12 designer emergenti dalle regioni del Sud Italia: Calabria, Campania, Puglia e Sicilia

White Ice_It's time to south_designer
I 12 brand partecipanti a “It’s time to South”

Seconda edizione per “It’s time to South”, l’iniziativa nata grazie alla partnership tra WHITE e ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che promuove 12 designer emergenti dalle regioni del Sud Italia: Calabria, Campania, Puglia e SiciliaDal 24 al 26 settembre nello spazio WHITE Lounge – in Via Tortona 27 – sono presenti 12 brand che spaziano dall’abbigliamento agli accessori, un brand mix che punta su ricerca, design e qualità dei materiali prodotti in Italia.

Dalle stampe realizzate a mano di Alcoolique, ai tessuti preziosi provenienti da antichi telai per lavorazioni a mano di IJo Design, alle sperimentazioni grafiche nello sportswear chic di Marianna Cimini, fino alla couture futurista di Mario Costantino Triolo. Tra gli accessori: le alchimie di Pietro Paradiso, le borse che seguono la silhouette del corpo di SpazioIf, o quelle con stampe artistiche di Jadis’Art, fino ai pezzi unici firmati da B.Ben.Bags. Completano lo scenario Italo Marseglia,  Nhivuru, Original Poncho, Sucrette.

“L’ICE Agenzia è orgogliosa di rinnovare l’appuntamento con It’s time to South, iniziativa che promuove, nell’ambito del Piano Export Sud, 12 designer emergenti provenienti da Campania, Calabria, Puglia e Sicilia per l’incontro con compratori e stampa internazionali – commenta Ferdinando Fiore, dirigente dell’Ufficio Beni di Consumo di ICE Agenzia -. Il Piano Export Sud, giunto al terzo anno di attività e finanziato con fondi PAC (Piano Azione e Coesione) del Mise, è stato un vero e proprio motore di ricerca dei nuovi talenti e delle più inesplorate capacità produttive e creative del sud Italia. Questo grande bacino costituisce una vera ricchezza da valorizzare su mercati reattivi e ambiziosi, sempre pronti a farsi affascinare dallo stile e dalle novità del made in Italy”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *