di


Vicenzaoro september 2015, edizione dal respiro internazionale

Ultime battute per l’appuntamento settembrino di VicenzaOro. Tante le iniziative e le novità presenti nei padiglioni di via dell’oreficeria.

20535593764_1506738737_z
L’apertura della fiera è stata anticipata dalla inaugurazione, venerdì 4 settembre, presso il Museo del Gioiello della mostra “Gioielli per la Pace“. Iniziativa realizzata al’interno della quarta edizione del premio dedicato ai giovani designer under 30: “Next generation Jewellery Talent Contest 2015“, organizzata da Fiera di Vicenza in collaborazione con la Scuola di Design del Politecnico di Milano.

20534457594_ac12fb813d_z
Vernissage “Gioielli per la Pace”, Museo del Gioiello, 05/09/2015.
Corrado Facco/Direttore Generale Fiera di Vicenza – Matteo Marzotto/Presidente Fiera di Vicenza

155 i partecipanti che hanno dovuto esprimere la loro vision di pace attraverso creazioni che una giuria di esperti ha poi selezionato.

20969997599_d092322367_z
Per “Gioieli per la pace – Jewellery for Peace” il primo posto se lo è aggiudicato Noemi Maria Antonia Cantarero con il bottone/spilla “Sew Peace“; secondo posto per il bracciale “Utopia” di Laura Lanaro; terzo ex aequo per Lisa Contini e Simon Bichet rispettivamente con il collier “Frammenti d’unione” e il bracciale “Prec[ar]ious Peace“.

La cerimonia di premiazione degli Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015, riconoscimento alle eccellenze del settore premium internazionale, ha animato la serata d’apertura della fiera.

Andrea Palladio International Jewellery Awards. The Best ITalian Jewellery Designer: Giampiero Bodino. Paola Maugeri, Alba Cappellieri - Professoressa di Design del Gioiello, Giampiero Bodino - Designer dell'omonima Maison
Andrea Palladio International Jewellery Awards – “The Best ITalian Jewellery Designer”: Giampiero Bodino.
Paola Maugeri, Alba Cappellieri/Professore di Design del Gioiello Politecnico di Milano, Giampiero Bodino/Designer della Maison

Questa volta la manifestazione si è ispirata al tema “Gold Alchemy” celebrando il fascino del gioiello in tutte le sue sfaccettature. Questo red carpet della gioielleria internazionale si è tenuto presso il Palladio Theater di Fiera di Vicenza ed è stato condotto dalla giornalista e conduttrice televisiva Paola Maugeri.

Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015 The Lifetime Achievement Award: Enzo Liverino 1894. Vincenzo Liverino riceve il premio da Matteo Marzotto,
Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015 – “The Lifetime Achievement Award”: Enzo Liverino 1894.
Enzo Liverino/Amministratore della Maison riceve il premio da Matteo Marzotto/Presidente Fiera di Vicenza

I premi sono stati decretati dai più prestigiosi ambasciatori del settore oro e gioielli: Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello presso il Politecnico di Milano; Silvana Annicchiarico, Direttore Triennale Design Museum; Clare Philips, Curatrice Dipartimwento di Scultura, Artigianato del ferro, vetro e ceramiche Victoria & Albert Museum-Londra; e Franco Cologni, Presidente Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

20997010059_e4974b1a20_z
Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015 – “The Best Jewellery Communication Campaign”: Tiffany & CO.
Mara Marzari/Sales Professional riceve il premio da Corrado Facco/Direttore Generale Fiera di Vicenza

Per “The Best Italian Jewellery Designer” è stato premiato Giampiero Bodino; per “The Best International Jewellery Designer”, Shaun Leane; per “The Best Italian Jewellery Brand Collection 2014/2015”, Vhernier; per “The Best International Jewellery Brand Collection 2014/2015”, Etho Maria; per “The Best Jewellery Flagshiop Store 2014/2015”, Van Cleef & Arpels, per “The Lifetime Achievement Award”, Enzo Liverino 1894; per “Jewellery Corporate Social Responsibility Award”, Pandora; e Bulgari per “The Best Jewellery Communication New Media 2014/2015”.

Presenti il Presidente di Fiera di Vicenza, Matteo Marzotto, il Direttore Generale, Corrado Facco e, presenza straordinaria, il Ministro delle Miniere e dello Sviluppo Minerario dello Zimbabwe, Hon W. K. Chidakwa.

Presentato anche il nuovo Trendbook 2017+, frutto del lavoro di Trendvision Jewellery + Forecasting.

La guida, suddivisa per aree, è giunta alla 14esima edizione e raccoglie le tendenze del settore indicando le “direzioni di prodotto” del mercato prospettate per il 2017. In essa delineati anche i quattro principali profili di consumatori: Sophisticore, I-History, Geo-Luxury e Digital Hypnosis.

Presentation Trendbook 2017+ Corrado Facco, Matteo Pollini, Paola De Luca
Presentation Trendbook 2017+
Corrado Facco/Direttore Generale Fiera di Vicenza, Matteo Pollini/Forecaster Trendvision, Paola De Luca/Direttore Creativo TrendVision

Domenica è stata la volta di Federepreziosi Confcommercio che ha presentato una dettagliata ricerca – illustrata dal Presidente CdA di Format Research, Pierluigi Ascani – sulla percezione della figura del gioielliere da parte del consumatore le cui esigenze inevitabilmente mutano col mutare della società.

21216654145_12e5687ffc_z
Introduce l’evento Giovanni Micera/Direttore di Preziosa Magazine,

Come ha spiegato il Presidente di Federpreziosi, Giuseppe Aquilino, l’iniziativa è nata per verificare le cause delle tendenze negative registrate negli ultimi anni nell’ambito delle vendite di preziosi “…perché è importante per tutti i component di una filiera disporre di quanti più elementi possibile per poter cogliere le opportunità, modificare atteggiamenti e strategie, mettendo al centro quello che è il vero valore: il cliente.

Protocollo d'intesa tra Federpreziosi - Federazione Nazionale delle Imprese Gioielliere Argentiere Orologiaie e Confcommercio - Imprese per l'Italia e Fiera di Vicenza Spa. Steven Tranquilli, Giuseppe Aquilino, Matteo Marzotto, Corrado Facco
da sx: Steven Tranquilli/Direttore di Federpreziosi, Giuseppe Aquilino/Presidente di Federpreziosi, Matteo Marzotto/Presidente Fiera di Vicenza, Corrado Facco/Direttore Generale Fiera di Vicenza,

L’incontro è stato introdotto da Giovanni Micera, Direttore di Preziosa Magazine, e condotto da Steven Tranquilli, Direttore di Federpreziosi, che ha dato la parola a Mario Bertucca Presidente dell’Associazione Regionale Calabrese Orafi e a Paolo Ponzi Presidente dell’Associazione Orafi Lugo di Ravenna.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *