di


Vicenzaoro January 2019 nel segno della sostenibilità

Focus sulla creatività sostenibile dal 18 al 23 gennaio: tante new entry e conferme tra gli espositori di tutte le communities. Assente Pasquale Bruni


Vicenzaoro January_2019-min


Sarà il primo appuntamento fieristico dell’anno per il gioielloVicenzaoro January che si prepara per l’edizione 2019, in calendario dal 18 al 23 gennaio, per focalizzare nuovamente l’attenzione sulla sostenibilità.


È la Creatività Sostenibile il tema centrale della rassegna


Fil rouge della rassegna sarà infatti la Creatività Sostenibile: il tema torna sotto i riflettori dopo i focus di gennaio e settembre 2017, e lo farà a partire dal convegno di apertura VISIO.NEXT.

La tracciabilità e la sostenibilità saranno al centro anche degli altri appuntamenti tecnici come i Digital Talks (ciclo di incontri incentrati sulle nuove tecnologie), nei Gem Talks dedicati alla gemmologia e nella presentazione di Trendvision, l’Osservatorio permanente di Vicenzaoro sulle tendenze del gioiello.

Il Salone organizzato da Italian Exhibition Group si ripresenta con le sue communities studiate per ottimizzare la visita in fiera tra gli oltre 59mila metri quadri di spazi allestiti dove gli espositori saranno divisi per posizionamento, tipologia di produzione, immagine complessiva e target per incontrare la domanda di buyer per il 60% provenienti dall’estero.


Vicenzaoro January_vetrina-min


Così, nel distretto ICON – quello dedicato ai Global brands nella Hall 6, che riunisce le aziende che hanno saputo coniugare tradizione artigianale a uno stile contemporaneo – si alterneranno le proposte di nomi come Fope, Crivelli, Leo Pizzo, Tamara Comolli, Djula: con molti dei nomi presenti IEG sta siglando accordi pluriennali di collaborazione.


Vicenzaoro January_padiglioni-min


Roberto Coin presenterà le nuove versioni della collezione “Princess Flower”, mentre Damiani alzerà il sipario sulle estensioni delle collezioni D.Side, Eden e dell’iconica Belle Epoque. Per scelte strategiche aziendali sulla presenza alle fiere europee” sarà assente dal distretto ICON Pasquale Bruni.

Consolidata la presenza a gennaio di “The Design Room” – che da quest’anno ha fatto la sua comparsa anche nell’edizione di settembre – collocata all’interno della community ICONtra i nomi dei designer italiani e internazionali di gioielleria presenti nel laboratorio di sperimentazione e creatività che ospita i pezzi più esclusivi e ricercati di tutta l’esposizione, figurano per l’edizione di gennaio quelli di Alessio Boschi, Lydia Courteille, Mattia Cielo e Monica Rich Kosann.


Vicenzaoro January_look2-min


Sempre più significativa la presenza di aziende spiccatamente orientate al fashion and fine jewellery come Giovanni Raspini, Rue de Milles, Victoria Cruz, Bronzallure e Crieri. Ospiti del distretto LOOK, esprimono l’arte dei designer nell’esplorazione e nella lavorazione dei materiali muovendosi tra pietre, elementi colorati, metalli preziosi e materiali alternativi. Conferme e new entry anche nelle community EXPRESSION – che riunisce aziende, studi e professionisti di visual merchandising e packaging per i prodotti del settore orafo – e  EVOLUTION, dedicato alle imprese di progettazione, produzione e vendita di macchinari e strumenti.

Nel distretto ESSENCE, dove si riuniscono le aziende che si distinguono per competenze tecniche e affidabilità delle materie prime utilizzate, tra gli espositori di gennaio 2019 ci saranno SDE GROUP, Dalia Preziosi, Afic Diamonds, Arcadia Diamonds per i diamanti; Petramundi, Claudia Hamann, Meneghetti, Quality Srl, Stone International per il settore europeo delle pietre di colore; Takat, Sparkle Gems, Tank, Gem India Export, Swadi, Janson’s, Australia Pearls sempre per le pietre di colore provenienti dal resto del mondo.


Vicenzaoro January_TGold-min


La visita in fiera a gennaio sarà, come di consueto, arricchita da un calendario di convegni, conferenze e seminari organizzati in collaborazione con le associazioni di categoria. Atteso appuntamento di gennaio anche T-GOLD, il Salone internazionale dedicato ai macchinari e alle tecnologie avanzate che ospiterà aziende dalla vocazione innovativa e una grande esposizione di tecnologie come Legor Group Spa, Sisma Spa, Fasti Industriale Spa, Busch & Co. Gmbh&Co Kg, Koras Gmbh.

www.vicenzaoro.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *