di


Vicenzaoro Dubai al via giovedì, cresce l’attesa

La nuova manifestazione internazionale della gioielleria è pronta al debutto: l’Italia presente con una collettiva di aziende organizzata da Ice Agenzia

Vicenzaoro-gioielli

Quattro macro-aree differenziate per tipologia di prodotto accoglieranno i visitatori che da giovedì faranno il loro ingresso al Dubai World Trade Center per partecipare alla prima edizione di Vicenzaoro Dubai, il nuovo evento della gioielleria internazionale organizzato da DV Global Link, frutto della joint venture tra Fiera di Vicenza e Dubai World Trade Centre.

Prodotti di lusso, gioielleria, pietre preziose e macchinari saranno i quattro cluster dell’evento in calendario da giovedì 23 a domenica 26 aprile. Domani e mercoledì la presentazione ufficiale  alla Dubai Diamond Conference – organizzata dal Dubai Diamond Exchange – presso l’Almas Conference Centre, Jumeirah Lake Towers.

Destinatari principali della manifestazione, i buyer di Medio Oriente, Africa, Centro e Sud-Est asiatico e paesi di lingua russa. Davanti ai loro occhi, le proposte di oltre 500 brand provenienti da 20 paesi che potranno fare ordini e frequentare seminari, incontri di business ed esclusivi social event. L’Italia sarà senza dubbio una delle principali protagoniste dell’esposizione: nell’ambito del Programma Straordinario di Promozione del Made in Italy nei Paesi del Golfo, infatti, l’ICE-Agenzia ha organizzato una collettiva in uno spazio espositivo di 288 mq nell’area I Love It, spazio dedicato alla Fine Jewellery – collezioni di gioielleria unbranded.

Molti i nomi di punta del settore della regione e del mondo (per un totale di 65 paesi di provenienza, tra cui India, Emirati Arabi Uniti, Armenia, Australia, Bangladesh, Bolivia, Cina, Colombia, Costa Rica, Germania, Hong Kong, Italia, Pakistan, Arabia Saudita, Stati Uniti, Regno Unito, TurchiaEgitto) che si sono già registrati all’evento.

Il format dell’esposizione presenterà i player principali dell’industria manifatturiera della gioielleria internazionale in quattro cluster ben identificabiliGlobal Brands & About J (innovatori leader del settore orafo e del gioiello in un’area riservata alle collezioni senza tempo, realizzate con l’utilizzo di gemme e metalli preziosi); Fine Jewellery & National Pavilions (artigiani e aziende indipendenti dei distretti di punta nel panorama mondiale); Gemstones & Diamonds (Gemme, sia preziose che semi-preziose, esposte nelle loro differenti tipologie di taglio, forme e colori); e, infine, Packaging & Supply (imprese e studi professionali specializzati nel visual merchandising, da un lato, e in macchinari e tecnologie per l’industria, dall’altro).

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *