di


Vicenzaoro Charm, tra le novità un Concorso per i giovani ed un Premio internazionale

Primi segnali di rilancio per la nuova era di Fiera di Vicenza, dopo il lancio del progetto quinquennale FDV 2011/2015: nell’edizione di Vicenzaoro Charm a maggio saranno presentati un Concorso internazionale dedicato alla ricerca, alla sperimentazione e ai nuovi designer e un Premio internazionale rivolto all’eccellenza del settore orafo, suddiviso in categorie e capace di coprire i diversi ambiti di declinazione della filiera mondiale dell’oro.

“Il Concorso in particolare è la conferma che Fiera di Vicenza vuole dare risalto ai giovani – spiega Alba Cappellieri, professore di Design del gioiello al Politecnico di Milano, che collabora al progetto FDV – che sono la vera risorsa di questo settore”.

Manca poco più di un mese alla edizione primaverile di Fiera di Vicenza: la manifestazione che prenderà il via il 21 maggio sarà il banco di prova per osservare i primi passi del rinnovamento della SpA presieduta da Roberto Ditri. A gennaio, infatti, è stato ufficialmente presentato il progetto di rilancio che prevede quattro grandi pilastri: infrastruttura, struttura, organizzazione e network.

Sulla prossima edizione già trapelano le prime novità: oltre al Concorso e al Premio, sarà il gioiello, ancora una volta, l’attesissimo protagonista dell’evento, componente essenziale della moda e del fashion design. In cantiere anche un programma itinerante di networking sui mercati di maggior interesse, un museo in città per la rappresentazione di varie tipologie di gioiello e la creazione di un Laboratorio/Osservatorio permanente. Rinnovata fin dal prossimo maggio la veste del padiglione I dedicato alle partecipazioni internazionali, così come l’area del packaging. Riposizionato Gemworld, spostato al secondo, terzo e quarto piano del padiglione A.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *