di


Van Cleef & Arpels: il suo prezioso talismano spegne 50 candeline

La Maison francese celebra il compleanno della sua iconica collezione Alhambra


VanCleefeArpels_Alhambra_6-min
VanCleefeArpels_Alhambra_4-min
VanCleefeArpels_Alhambra_5-min
VanCleefeArpels_Alhambra_7-min
VanCleefeArpels_Alhambra_3-min

La fortuna cammina nello stile di Alhambra, da 50 anni, e Van Cleef & Arpels celebra il compleanno di questa sua collezione, una delle più celebri, rivisitando quella forma tanto amata già dal lancio del primo sautoire che vedeva l’alternanza di 20 elementi in oro giallo froissé e perle d’oro.

VanCleefeArpels_Alhambra_2-minIl “quadrifoglio” – Jacques Arpels, nipote di Estelle amava raccoglierli nel giardino della sua proprietà di Germigny-l’Évêque per offrirli accompagnati dalla poesia “Don’t Quit” quale originale invito a non perdere la speranza – è quindi dagli anni Venti una presenza costante per la Maison di Alta Gioielleria  che dopo mezzo secolo gli rende omaggio con altri nuovi modelli con madreperla grigia, diamanti e oro rosa o con onice, oro bianco e diamanti. Ma la varietà di materie preziose di questi ‘gioielli da giorno’, amati anche dalle celebrità, si rinnova ancora in due limited edition, una con lapislazzuli, oro giallo e diamanti, l’altra con cristallo di rocca leggermente lattescente, entrambe composte di sautoir e bracciale Vintage Alhambra. attric-min


VanCleefeArpels_Alhambra_21-min
VanCleefeArpels_Alhambra_19-min
VanCleefeArpels_Alhambra_20-min
VanCleefeArpels_Alhambra_10-min
VanCleefeArpels_Alhambra_11-min

Una storia che continua ad affascinare


VanCleefeArpels_Alhambra_22Una storia importante che Van Cleef & Arpels ha voluto raccontare anche attraverso grandi artisti che hanno interpretato con occhio attento, curioso e personale le sue creazioni. Ed ecco il libro firmato dal giornalista Nicholas Foulkes, conoscitore appassionato di gioielli che, ripercorrendo i documenti conservati negli Archivi del 22 di Place Vendôme e le grandi sequenze “cinematografiche” dei maggiori fotografi dell’epoca, mostra l’influenza dei nuovi stili di vita che caratterizzarono quegli anni e come la collezione Alhambra appartenesse pienamente al suo tempo.


Ma uno sguardo inedito e personale alle sue creazioni lo hanno dato anche la fotografa Valérie Belin, amica di vecchia data della Maison;

Double_Twice, Valérie Belin, 2017
Double_Twice, Valérie Belin, 2017

l’opera del duo franco-turco di registi Burcu & Geoffrey, una passeggiata alla scoperta della collezione Alhambra inseguendo una farfalla;


dell’illustratrice Julie Joseph che ha trascritto la creazione e la fabbricazione della collezione Alhambra all’interno di un universo che fa sognare;

vancleef


e dei fotografi Sonia Sieff

VanCleefeArpels_Alhambra_14-min
VanCleefeArpels_Alhambra_15-min
VanCleefeArpels_Alhambra_13-min

e Damian Foxe che hanno reinterpretano in chiave moderna la collezione

VanCleefeArpels_Alhambra_18-min
VanCleefeArpels_Alhambra_16-min
VanCleefeArpels_Alhambra_17-min

www.vancleefarpels.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *