di


Van Cleef & Arpels: dal fascino delle sue ballerine a quello di Roberto Bolle

Il_Giardino_degli_Amanti_Roberto Bolle

Si è conclusa con la serata di debutto del balletto Il Giardino degli Amanti” con Roberto Bolle, la giornata al Teatro alla Scala organizzata dalla Fondazione Fedora, circolo filantropico internazionale che si dedica a riunire le eccellenze del balletto e dell’opera europei.

Nel pomeriggio, nel foyer dei palchi si è svolta la conferenza stampa e la premiazione dei vincitori della seconda edizione del VanCleef & Arpels Prize for Ballet e del Rolf Libebermann Prize for Opera.

Van Cleef & Arpels ballerine gioiello

Il premio Van Cleef & Arpels – consistente in un finanziamento di 100,000 Euro – consentirà la realizzazione di un avveniristico progetto firmato dal coreografo Christian Rizzo, progetto che lui stesso definisce un “pazzo” e che debutterà il 24 Giugno 2016 in occasione del Festival Montpellier Danse.

Van Cleef & Arpels ballerine Danseuse 5

La Maison Van Cleef & Arpels conferma così la propria a forte affinità culturale con la danza, che è stata anche fonte di ispirazione per le sue creazioni di alta gioielleria: dalla prima clip Danseuse in “pastilles” di oro giallo e pietre preziose alle scintillanti ballerine dai mille colori cui si ispirò anche George Balanchine per la coreografia di “Jewels”, famoso balletto dedicato alla pietre preziose.

www.vancleefarpels.com

Van Cleef & Arpels ballerine Danseuse
Van Cleef & Arpels ballerine Danseuse
Van Cleef & Arpels ballerine Danseuse


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *