di


Valenza, primo passo per il nuovo stabilimento Bulgari

Arriva il primo sì alla costruzione di un nuovo stabilimento di Bulgari a Valenza. Come riferito da Radio Gold, testata con sede ad Alessandria, un incontro in Comune alla presenza del sindaco Sergio Cassano ha portato alla firma per l’atto di vendita dei terreni sui quali dovrà sorgere la nuova struttura e, contestualmente, al permesso di costruire. Ulteriori dettagli verranno definiti nei prossimi mesi, ma intanto l’operazione è partita. Bulgari, maison di gioielleria, orologeria e accessori fondata a Roma nel 1884, potrà costruire a Valenza a un nuovo stabilimento produttivo da 12 mila metri quadri.

Una testimonianza del valore riconosciuto al distretto orafo valenzano, come riportato dal sindaco Cassano, che rende merito al management di Bulgari e di Expo Piemonte e all’ufficio tecnico del Comune. Ad aprile, il presidente di Bulgari Gioielli, Mauro Di Roberto, aveva annunciato ufficialmente le intenzioni di rafforzare la propria presenza nel territorio, presentando il piano di ristrutturazione di un edificio già esistente, Cascina dell’Orefice, di realizzazione di un nuovo edificio a forma di parallelepipedo con una grande corte interna. Attualmente nel valenzano Bulgari ha due stabilimenti di produzione e un’impresa dedicata alla prototipia. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *