di


Valenza Gioielli, tra due giorni al via

Eccezionalmente a Verbania, sul Lago Maggiore, dal 3 al 5 ottobre appuntamento con la gioielleria Made in Italy e con il distretto piemontese

Valenza Gioielli

Ai nastri di partenza “Valenza Gioielli 2015”, appuntamento con la gioielleria “Made in Italy” che prenderà il via sabato 3 ottobre a Villa Giulia, a Verbania, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore. Eccezionalmente l’edizione 2015 si svolge dunque al confine con la Lombardia, per permettere ai visitatori la contestuale possibilità di visitare l’Expo di Milano. Taglio del nastro sabato mattina alle 11 con Aldo Reschigna, Vice Presidente della Regione Piemonte. Alla rassegna sarà presente con un proprio stand anche Preziosa Magazine.

L’evento è promosso da Confindustria Alessandria – Gruppo Aziende Orafe Valenzane, ed è organizzato dal Ce.S.I. – Centro Servizi per l’Industria di Confindustria Alessandria. La realizzazione di “Valenza Gioielli” a Villa Giulia, allestita in questa sede  nell’anno dell’Expo di Milano, ha permesso di presentare ad accreditati operatori esteri, selezionati principalmente dagli espositori alla manifestazione, un programma di visita che completa le giornate di incontri diretti con le aziende partecipanti con l’opportunità di visita all’Expo milanese al termine del soggiorno in Italia.

Valenza_Francesco Barberis“Il format della manifestazione – spiega Francesco Barberis, Presidente del Gruppo Aziende Orafe Valenzane di Confindustria Alessandria (a sinistra) – sperimentato efficacemente nel biennio precedente a Valenza a Villa Scalcabarozzi, si discosta dal tradizionale modello fieristico, ponendo in rilievo le caratteristiche qualitative dei marchi presenti attraverso ambientazioni ideate per ricevere la migliore clientela al dettaglio e all’ingrosso, uniche categorie ammesse alle visite. “Valenza Gioielli” si colloca tradizionalmente all’interno del palinsesto fieristico di ottobre con la presentazione delle ultime collezioni in previsione della stagione natalizia e delle programmazioni per i mesi successivi”.

L’evento è inserito all’interno dei progetti integrati di filiera sostenuti da Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte,  Sistema Camerale, e gestiti da Ceipiemonte, e si avvale dell’intervento dell’ICE – Agenzia per l’Internazionalizzazione delle imprese, attraverso la rete di uffici all’estero. Confermata la presenza di delegazioni provenienti da 22 nazioni, anche da aree nelle quali l’ingresso della gioielleria è ostacolato da procedure doganali complesse, ma che rappresentano un alto potenziale di sviluppo. Tra le zone di provenienza sono infatti numerosi gli operatori dall’America Latina e dall’Asia (con presenze da Paesi dell’Estremo Oriente come Repubblica Popolare Cinese, Vietnam, Malesia e Thailandia).

Saranno inoltre presenti gli operatori provenienti dagli Stati Uniti, Russia, Armenia, Ucrania, Kazakhistan, Arabia Saudita, Dubai, Europa Continentale, Medioriente e bacino del Mediterraneo. In considerazione della vocazione internazionale dell’evento, le aziende partecipanti potranno contare su attività di interpretariato ed informazioni sulle procedure doganali di riferimento.

Non mancheranno i rappresentanti principali del dettaglio italiano, per la conferma di un trend positivo che nel corso di recenti appuntamenti fieristici ha evidenziato un ritorno di interesse e propensione alla definizione di collaborazioni con le imprese produttrici di gioielleria e oreficeria ad alto contenuto di design e manifattura.

“La Camera di Commercio di Alessandria – sottolinea il presidente Gian Paolo Cosciaha tradizionalmente inserito nel proprio bilancio promozionale un intervento di sostegno all’iniziativa di Valenza Gioielli, anche tramite la propria Azienda Speciale Asperia. Attraverso i Progetti Integrati di Filiera il sistema camerale cerca di offrire un supporto operativo alle politiche di internazionalizzazione delle economie locali e, più in generale, di quella piemontese. L’arte orafa valenzana per tradizione e valore rappresenta un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale e la nostra Camera di Commercio di Alessandria supporta questo settore nevralgico per l’economia del nostro territorio e per l’intero comparto del Made in Italy”.

Gli operatori in visita all’evento avranno inoltre l’opportunità di ammirare in esclusiva le pregevoli opere pittoriche esposte a Villa Giulia a cura del Museo del Paesaggio di Verbania nell’ambito della Mostra “LandScapes”, allestita per l’intera durata dell’Expo milanese, e che arricchisce Valenza Gioielli con una occasione culturale di rilievo.

Orari di apertura a Villa Giulia a Verbania: il 3-4-5 ottobre, dalle ore 10 alle ore 18.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *