di


Vacheron Constantin, inaugurata la prima boutique americana

New York, celebrata in grande stile l’inaugurazione della boutique n. 28 di Vacheron Constantin, la più antica manifattura orologiera del mondo: tre giorni per festeggiare l’apertura dello showroom in un edificio del 15esimo secolo, tra l’angolo sud-est di Madison Avenue e la 64th Street.

New York luogo simbolico per il marchio, scelto così come prima boutique negli Stati Uniti: 180 anni fa, il 17 settembre 1831, Jacques Barthélémy Vacheron scrisse un testo in cui dichiarava la sua intenzione di espandere l’attività negli Stati Uniti. Appena un anno dopo, nel 1832, la società ebbe il suo primo agente a New York. Già nella metà del secolo gli affari erano decollati. La bellezza e la precisione di questi orologi ha conquistato gli americani, aiutando il marchio ad attecchire negli Stati Uniti e inaugurando un’era di stretta collaborazione tra New York e Vacheron Constantin.

Nelle serate del 21, del 22 e del 23 settembre scorsi è stato così il tempo di siglare questo rapporto secolare con una nuova boutique, alla presenza del Direttore Generale di Vacheron Constantin Juan Carlos Torres e il presidente del marchio per il Nordamerica Hugues de Pins.

Per inaugurare il nuovo punto vendita, sono stati presentati al pubblico tre nuovi modelli: l’Overseas Chronograph Perpetual Calendar Boutique New York, l’Historiques American 1921 Boutique New York, e il Patrimony Traditionnelle calibre 2755 Boutique New York. Dai colori della bandiera americana, all’orologio storico che evoca gli anni Venti fino al modello con cassa appositamente incisa, le tre eccezionali creazioni, in edizione limitata, sono state mostrate per la prima volta durante l’inaugurazione della boutique newyorchese, che ospita fino ad ottobre una esclusiva mostra di segnatempo storici del marchio relativi proprio al suo legame con gli Stati Uniti, come gli orologi da tasca di Re Fouad, Re Farouk e James Ward Packard.

Tre serate a suon di musica, alta cucina (con menu ispirati alla storia del marchio) e centinaia di ospiti per un evento internazionale di altissimo livello. “Siamo estremamente lieti di aver aperto la 28esima boutique Vacheron Constantin, la prima in America – ha dichiarato Torres -: Vacheron Constantin ha un antico legame con questo paese”.


A sinistra Juan Carlos Torres, a destra Hugues de Pins


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *