di


Vacheron Constantin ed il Louvre, intesa nel segno dell’Arte

Naturale approdo della Maison che concretizzerà progetti orologieri ispirati a capolavori del celebre museo

Traditionnelle TwinBeat 3200T-000P-B578

Il culto delle magnificenze del passato è propulsione per la cultura contemporanea, assioma costitutivo della Vacheron Constantin, da sempre attenta alle più alte espressioni della Bellezza. Nel 2016 ha sostenuto il restauro di un capolavoro dell’orologeria di precisione del XVIII secolo offerto al re Luigi XV nel 1754, La Création du Monde, depositato presso il Louvre dal Musée national des châteaux de Versailles et de Trianon.

Il Museo del Louvre

Partnership con il Louvre che ora si rafforza maggiormente nella condivisione del profondo rispetto dei mestieri d’arte che nei secoli, ed attualmente, danno anima alla creatività di rango. L’intesa siglata tra la Maison ed il celebre museo parigino si concretizzerà in progetti orologieri ispirati a capolavori del Louvre selezionati dai curatori del museo stesso. L’entusiasmo è palpabile nelle dichiarazioni di Louis Ferla, CEO di Vacheron Constantin. “La nostra Maison si è sempre distinta sia in termini di impegno artistico che di mecenatismo culturale. Con il Louvre, diamo inizio a un nuovo capitolo molto promettente. Non avremmo potuto immaginare un partner migliore per un dialogo costruttivo sui temi dell’arte e della cultura”.

da sx JAN LUC MARTINEZ e LOUIS FERLA

Gli fa eco Jean-Luc Martinez, presidente e direttore del museo del Louvre: “Il museo è sempre stato un luogo vivo, che ha ispirato talenti creativi di ogni epoca. Sono lieto che la Maison Vacheron Constantin, dedita al mestiere meticoloso e complesso dell’Alta Orologeria, trovi al Louvre un repertorio e delle tecniche che potenziano ed esaltano l’attenzione per il bello.
L’impegno della Vacheron Constantin nell’orologeria d’arte è stato premiato con numerosi riconoscimenti, tra gli ultimi l’Innovation del Grand Prix d’Horlogerie de Genève 2019 assegnato il 7 novembre scorso al Traditionnelle Twin Beat calendario perpetuo, prosecutore dell’iconica collezione Traditionelle, dove viene azzerato ogni confine tra meccanica ed estetica. E’ un orologio a carica manuale e doppia frequenza controllata dall’utente, per cui se non è indossato si può decidere di rallentare l’andamento del calibro premendo il pulsante a ore 8, così che la riserva di cariva viene portata ad almeno 65 giorni, evitando sprechi d’energia. Principio adottato nel periodo Edo in Giappone (1603-1868), quando gli orologi erano dotati di un bilanciere “foliot” (a barra), singolo o doppio, che permetteva cambi automatici della velocità di funzionamento.

VACHERON COSTANTIN--Traditionnelle-TwinBeat_3200T-000P-B578_CU1_tr-min
VACHEROBN COSTANTIN-Traditionnelle-TwinBeat_3200T-000P-B578_V_tr-min
VACHERON -Traditionnelle-TwinBeat-3200T-000P-B578_CU2-min
VACHERON -Traditionnelle-TwinBeat_3200T-000P-B578_R-min
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Nel corso della serata GPHG, Luois Ferla ha posto l’accento sulla forte passione che motiva l’intero team del marchio: “Per la nostra Maison realizzare orologi è una vocazione e una missione: significa creare bellezza e combinare l’eccellenza dell’Alta Orologeria e delle complicazioni orologiere con la magia dell’innovazione, superando i limiti. Il Traditionnelle Twin Beat calendario perpetuo è un esempio perfetto di intelligenza collettiva e lo stimolo ad esprimere le idee che nascono nei nostri atelier. Siamo orgogliosi che questo modello sia così apprezzato dal settore da essere premiato stasera. Questo riconoscimento appartiene ai nostri orologiai, tecnici, sviluppatori e artigiani: uomini e donne che lavorano nella nostra Manifattura per dare vita alla Belle Haute Horlogerie”.

Scheda tecnica Traditionnelle Twin Beat calendario perpetuo

Referenza
3200T/000P-B578

Calibro
3610, sviluppato e prodotto da Vacheron Constantin, meccanico a carica manuale, 32 mm di diametro (14 linee ¼), 6 mm di spessore, 5 Hz (36.000 alternanze/ora), 1.2 Hz (8.640 alternanze/ora), 480 componenti, 64 rubini.

Indicazioni
Ore, minuti, calendario perpetuo istantaneo, riserva di carica, modalità frequenza.

Cassa
Platino 950, 42 mm di diametro, 12,3 mm di spessore.

Fondello
Trasparente in vetro zaffiro.

Impermeabilità testata alla pressione di 3 bar (30 metri circa).

Quadrante
Oro con guillochage realizzato a mano, color ardesia (parte interna) e vetro zaffiro trasparente. Indici delle ore applicati in oro bianco, lancette delle ore e dei minuti in oro bianco. Lancette della riserva di carica, della data, del mese e della modalità-frequenza in oro ossidato nero.

Cinturino
Pelle di alligatore Mississippiensis grigia con fodera di alligatore, cucito a mano, impunturato, grandi squame quadrate.

Fibbia
Ad ardiglione in platino 950, a forma di mezza croce di Malta lucida.

 

www.vacheron-constantin.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dinacci 1280×90