di


Una visione tutta femminile del gioiello contemporaneo italiano in mostra per la prima volta a Tel Aviv

 

Dal 30 aprile al 6 maggio, alla galleria d’arte contemporanea Ermanno Tedeschi Gallery, nel quartiere Neveh Tzedek di Tel Aviv, sotto i riflettori “Bella gioia!”: i gioielli italiani in mostra in Israele. Un evento che non ha precedenti che vede (21) gioielli contemporanei made in Italy, realizzati per l’occasione da nove artiste, tutte donne: Elena Cavallo, Nericata (Caterina Sciancalepore), Laura Stefani con Eva Franceschini, 2me-Handmade (Hannika Cereda e Fabiana Cortesia), Bruna Chiarle, Jamais Sans Tois (Camilla e Valentina Gallo) e Elena Martinelli.
La manifestazione, ideata e curatoa da Valeria De Simoni per Dac+ e Fabiana Magri per il Creativity Lab Icpo in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Tel Aviv e la Ermanno Tedeschi Gallery, combina creatività israeliana e design italiano in un’atmosfera glamour internazionale, e rientra nelle iniziative del Comitato di Cultura Italiana dell’International Women. Per la realizzazione di Bella Gioia! il Creativity Lab ICPO promuove la campagna Adopt a designer!, con una donazione di 250 shekel (circa 50 euro) si può sostenere un evento culturale internazionale e ricevere in cambio un gioiello in edizione limitata degli artisti partecipanti. In occasione del finissage, il 6 maggio, l’International Women Club organizza in galleria un evento dedicato alla creatività italiana. Madrina e ospite d’onore della mostra sarà la Signora Ornella Talò, moglie dell’Ambasciatore d’Italia in Israele, Francesco Maria Talò.



 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *