di


Conclusa “Un gioiello per una donna del Risorgimento Italiano”: successo di critica e di pubblico

"Il volo del Tricolore" di Verna Oro

È stata coronata dal successo la mostra “Un Gioiello per una Donna del Risorgimento Italiano”, tenutasi presso l’Urban Center, a Milano, lo scorso febbraio. L’evento, che è stato patrocinato dal Comune di Milano e promosso dall’Associazione Culturale ed Artistica Iperbole, con il supporto organizzativo del gruppo Maestri del gioiello ed Eventi Doc di Myriam Vallegra, ha registrato oltre 17.000 presenze, persone arrivate da ogni dove che hanno potuto ammirare e comprendere la tradizione del mondo orafo italiano attraverso le belle opere esposte.

Per la sua creazione, ogni orafo si è ispirato ad una donna del Risorgimento Italiano che ha rappresentato valori importanti per l’intero Paese come il coraggio, la lealtà, la bellezza, il sacrificio e la devozione.

Tra i pezzi, tutti esclusivamente fatti a mano i più apprezzati sono stati: il ciondolo “Il volo tricoloredi Verna Oro dedicato a tutte le donne eroine del Risorgimento, il bracciale “Alla madre della Patria di Capossela Creazioni ispirato a Eleonora Curlo Ruffini, il pendente “La regina dei colori di Perinelli Gioielli a Maria Clotilde di Savoia, la collana “Primavera Tricolore di Luigisalagioielli ed il bracciale “Cibele di Maddalena Rocco dedicato a Maria Cristina Trivulzio di Belgioioso.

L’artigianato orafo artistico di eccellenza continua a far parlare ed incantare.

"Cibele" di Maddalena Rocco
"La regina dei colori" di Perinelli Gioielli

 

 

“Primavera Tricolore” di Luigisalagioielli
“Alla madre della Patria” di Capossela Creazioni

1 commento

  1. La mostra è stata molto interessante e soprattutto per noi artigiani un posto dove far vedere e conoscere le differenze di stile e il modo artistico di interpretare un gioiello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *