di


Ubm Asia, svelati i dettagli della Taiwan Jewellery & Gem Fair

Nuovo evento nell’area asiatica in calendario dal 12 al 15 novembre 2013: appuntamento tra un anno al Taipei World Trade Center

Si definiscono sempre più minuziosamente i dettagli di uno dei nuovi eventi fieristici lanciato da UBM Asia: manca circa un anno alla Taiwan Jewellery & Gem Fair (12-15 novembre 2013) e gli organizzatori, che godono della collaborazione della Taiwan Jewelry Industry Association, svelano i primi particolari della rassegna progettata per armonizzare l’offerta della più grande società organizzatrice di eventi nell’Asia-Pacifico, tra i quali un posto di rilievo è occupato dalla Hong Kong Jewellery & Gem Fair e dall’Istanbul Jewelry Show.

La fiera di Taiwan si svolgerà presso il Taipei World Trade Center, Hall 3 (vicino a lla Taipei 101 Tower e al Grand Hyatt Taipei Hotel, nel distretto dello shopping) grazie anche al sostegno della Taipei Jeweler’s Association: la Repubblica di Cina, con cui comunemente si indica lo stato di Taiwan, ha da tempo una forte industria manufatturiera di gioielli che esporta prodotti di alta qualità in tutto il momento. Negli ultimi anni, l’aumento di turisti provenienti dalla Cina continentale ha alimentato l’espansione del mercato nazionale, con una particolare crescita di prodotti in corallo e giadeite. Ecco perché la UBM Asia, che per l’Italia è rappresentata dallo studio Luciano Arati di Milano, ha ideato questo evento: per seguire la scia di questa espansione.

La Taiwan Jewellery & Gem Fair è un evento professionale B2B ma aperto anche al consumatore finale che fornisce opportunità di incontro con gli acquirenti locali e funge da piattaforma di affari per l’industria nazionale. La collocazione temporale, fanno sapere gli organizzatori, è stata selezionata tenendo conto del fatto che novembre è il mese in cui i gioiellieri di Taiwan riforniscono i magazzini in vista degli eventi di Natale, Capodanno, Capodanno cinese e San Valentino.

“Abbiamo ricevuto forti richieste dal settore della gioielleria di Taiwan, così come da fornitori internazionali di prodotti di gioielleria, di organizzare un evento nell’area – ha detto Christopher Eve, vice presidente senior di UBM Asia -. Siamo lieti di lavorare a stretto contatto con la locale Associazione dell’Industria orafa su questa nuova ed entusiasmante manifestazione”.

“Sono sicuro che non saranno solo gli espositori a beneficiare di questa nuova fiera – ha detto Hsin Hsiao Tsai, presidente della Taiwan Jewelry Industry Associationma anche i visitatori, creando una situazione win-win per tutti gli attori coinvolti”. “Finalmente viene colmata l’assenza, a Taiwan, di una fiera di settore – ha detto Wen Ching Lee, a capo della Taipei Jeweler’s Association: il lancio di questa rassegna aiuterà la domanda di rifornimento dei nostri soci e porterà aria di rinnovamento al comparto. C’è grande attesa nel settore”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA