di


Ubm Asia pronta per l’estate 2015

Ventotto anni da festeggiare a giugno: la Hong Kong Jewellery & Gem Fair, organizzata da UBM Asia, è pronta a celebrare l’avvicinarsi del trentennale con il consueto appuntamento all’Hong Kong Convention & Exhibition Centre, dal 25 al 28 giugno.

3
La gioielleria internazionale si appresta a fare affari in una delle location asiatiche più ambite: una collocazione temporale ideale per rifornire i magazzini prima dell’estate e al contempo un’occasione per intercettare le tendenze del futuro.

La politica di libero scambio attiva a Hong Kong contribuisce a rendere la rassegna un momento favorevole per le imprese, grazie all’assenza di dazi o restrizioni su prodotti di gioielleria preziosi o materie prime.

2
La settorializzazione è uno dei valori aggiunti della fiera: 16 i padiglioni specializzati in base al segmento produttivo, tra gioielli in acciaio, fashion jewellery e Designer Arena. A questi si aggiungono i padiglioni “Fine Design” e “Fine Gem” nella Grand Hall del centro: oltre 80 espositori di fama mondiale presenteranno in un allestimento unico inestimabili pezzi unici di gioielleria, diamanti, pietre preziose e perle.

Spazio alla produzione di Hong Kong nello spazio dedicato con oltre 30 aziende locali d’avanguardia. La rassegna è seguita di pochi giorni dalla Mineral &Gem Fair, all’Asia World Expo, dal 27 al 30 giugno: due diversi segmenti di mercato con un solo viaggio.

1


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *