di


Trendvision protagonista in Oriente, riflettori accesi sulle tendenze del gioiello cinese

L’Osservatorio indipendente di forecasting sul gioiello di Fiera di Vicenza di ritorno da un road show a Shanghai e Shenzhen dove ha presentato il trend ‘Origami vision’

E’ appena tornato dalla Cina dove è stato protagonista di un road show di due giorni tra Shanghai e Shenzen: Trendvision Jewellery + Forecasting,  Osservatorio indipendente di forecasting mondiale sul gioiello ideato da Fiera di Vicenza, ha scelto l’Oriente per presentare le ultime tendenze del gioiello e incontrare buyer internazionali e cinesi.

La piattaforma Trendvision Jewellery + Forecasting,  think thank al mondo dedicato alla ricerca, all’analisi e alle previsioni del design futuro, al mercato e ai trend di consumo, in particolare nel mondo della gioielleria, è stata scelta come partner creativo del “New talent design competition 2013”, il più importante Contest di design per i giovani talenti di Shanghai. In questa direzione lunedì 14 ottobre, nella sede dello Shanghai Arts & Crafts Institute, si è svolto “ORIGAMI Seminar”, l’evento di presentazione del nuovo mega trend del gioiello, frutto del lavoro dello staff di Trendvision e parte del megatrend Mix’n Craft. Una interpretazione della tecnica della piegatura della carta giapponese che in Cina viene conosciuto come “Zhe Zhi”.

In platea le imprese associate alla Shanghai Arts and Crafts Association e gli studenti delle scuole di design di Shanghai, che hanno potuto trarre indicazioni per captare i segnali del consumatore evoluto e orientare i giovani designer del gioiello: la tendenza di “Origami Vision”, nell’ottica del mega-trend più ampio di cui fa parte, accende i riflettori sulla rivalutazione delle tradizioni e culture locali di ogni Paese. Tradizioni che sono forti e antiche in Cina e hanno ispirato artisti di tutto il mondo.

Concretamente, il trend si presenta nell’ottica di un approccio contemporaneo che sfora nella sperimentazione formale con trafori o strutture, stampe o effetti grafici.  L’artigianalità e la cultura locale diventano così punti di forza per tutti i mercati: nella ricerca delle proprie radici e tradizioni possono esserci le risposte per trovare strategie vincenti per il futuro e per la creazione di prodotti poetici che oggi i consumatori di tutto il mondo cercano.

Il secondo appuntamento di Trendvision in Cina si è svolto martedì 15 ottobre allo Sheraton Shenzhen Futian Hotel / Great China, Six floor con un focus sul mercato orafo cinese durante il buying trail denominato “Trendvision & ADK 2014 Jewellery Trend Release Event”. Una nuova opportunità per conoscere le dinamiche della distribuzione in Cina, in un incontro ideato in collaborazione della società ADK e Shenzen Ganlu Jewellery Co. Ltd.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *