di


Tre sorelle sammarinesi cacciatrici di tendenze alla guida di “Marlù”

Il simbolismo estetico guida la ditta sammarinese “Marlù” che in un decennio ha portato al successo le sue creazioni in Italia e in Europa. Guidata dalle tre determinate sorelle Morena, Monica e Marta la sua produzione tira in ballo acciaio, oro, diamanti, zirconi, carbonio, caucciù, pelle, pietre e cristalli per offrire ad ognuno la sua linea.

Ai più piccoli dedica gioielli jouets realizzando con grande serietà un mondo da fiaba nei colori della fantasia più innocente dove svolazzano di sogno in sogno angeli, farfalle, fate ed ali variopinte, ma siccome i desideri non hanno età, con un volo pindarico si accosta al mood sportivo colorando con gli smalti bandierine e stemmi e disegna provocatori anelli Regal Dark, ornati da merlature a croci, a punte di lance e sfere.

Teschio tempestato di zirconi

Un trionfo inarrestabile guida la collezione dedicata agli eterni teen-ager che ricontestualizza la semplicità in forme a volte inquietanti ed aggressive ma disinibite e di forte tendenza come i teschi tempestati di zirconi, da soli o in successione ma anche a completamento della chiusura per gioielli elegantemente gotici. È più romantica la linea con cuori che diventano depositari di messaggi d’amore, anche assicurati da civettuole chiavi. Marlù sa che comunicare attraverso un gioiello può risultare facile e di grande originalità, allora con un escamotage regala alle croci ed alle tags una nuova vita deviando la loro applicazione abituale incidendole con parole ottimistiche replicate come un’eco per incitare alla positività.

Anelli della linea Regal Dark


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *