di


Tre nuovi domini web, uno è dedicato al luxury

La nuova estensione, attiva da maggio, individua una piattaforma on line riconoscibile per i brand del lusso: vantaggi anche per rivenditori e consumatori

Sono attivi da poco (sono stati resi accessibili tra aprile e maggio) e aiutano l’utente a comprendere meglio il tipo di sito che si sta per visitare. Sono i nuovi domini generici .rich, .cheap e .luxury, che identificano la tipologia di sito internet. Nascono per meglio identificare online brand e marchi appartenenti a vari settori merceologici: l’autorizzazione alla nascita dei nuovi domini da parte dell’Icann, l’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers, è arrivata a ottobre scorso.

L’estensione potrà aiutare il sito a esprimere meglio il proprio contenuto (domini .rich), il settore di attività (domini .luxury), oppure attirare l’attenzione di clienti ed utenti di Internet proponendo offerte e prodotti in promozione (domini .cheap). Il primo, in particolare, rappresenta su Internet un vero status symbol per una cerchia esclusiva di personalità del mondo industriale, artistico, sportivo, della moda e dell’intrattenimento.

I domini .luxury hanno lo scopo di individuare una piattaforma on line riconoscibile per i brand del lusso, aiutandoli a raggiungere il loro target di riferimento e comunicare meglio il messaggio. L’operazione è funzionale per i marchi, ma anche per rivenditori e consumatori: una volta garantita l’associazione con il lusso, si possono potenziare le ricerche dei destinatari ma anche creare una community che socializzi intorno a una passione comune.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *