di


Tra un mese a Dubai la prima fiera dei produttori dal Golfo e dall’India

La Global Gem & Jewellery Fair, dal 20 al 22 marzo, è un nuovo evento trade su invito per il settore dei gioielli e delle pietre preziose

A Dubai un nuovo evento che riunirà i produttori di gioielli e pietre preziose del Golfo: lo hanno lanciato DMCC, il gateway globale dell’Emirato per il commercio di materie prime, e il Gem & Jewellery Export Promotion Council (GJEPC) India. Nella struttura di Atlantis, The Palm, dal 20 al 22 marzo oltre 130 espositori provenienti dai paesi dell’area del Golfo e dell’India parteciperanno alla Global Gem & Jewellery Fair ( GGJF ).

Una nuova piattaforma per i buyer internazionali che potranno scambiare gemme e gioielli di alta qualità  durante l’evento di tre giorni al quale parteciperanno visitatori provenienti da tutto il mondo, dall’Arabia Saudita come dal Bangladesh, da Singapore all’Europa dell’est.

“E’ fondamentale creare continuamente nuove opportunità di coltivare le relazioni internazionali con partner commerciali forti come India – ha detto Ahmed Bin Sulayem, presidente esecutivo di DMCC, durante la conferenza di presentazione -. Ecco perché stiamo collaborando con il GJEPC: siamo orgogliosi di ospitare questo evento e dare il benvenuto a Dubai ai partecipanti”. Dubai, oggi uno dei centri leader a livello mondiale per il commercio di oro, diamanti e pietre preziose, offre una posizione strategica, infrastrutture potenziate e frequenti collegamenti con il resto del mondo.

“Il ruolo centrale dell’India come centro di sourcing per i diamanti e le pietre preziose gioielli è rinomato a livello mondiale – ha detto Mr. Pankaj Parekh, Vice-Presidente del GJEPC -. Per anni i visitatori del nostro paese hanno apprezzato l’efficienza dell’artigianalità, la qualità, il design e il costo. Il Gem & Jewellery Export Promotion Council GJEPC è lieto di collaborare con DMCC a Dubai, la più grande zona di libero scambio negli Emirati Arabi Uniti e leader internazionale per le materie prime”.

L’India è tra i più grandi produttori mondiali di diamanti, grezzi e lavorati, smeraldi e tanzaniti. Su una superficie di 3.100 metri quadrati e oltre 170 stand circa 130 espositori metteranno in mostra il meglio in diamanti, oro e pietre di colore. L’evento è solo su invito e permetterà alle aziende di incontrare 500 buyer selezionati provenienti da tutto il mondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *