di


Toco d’Encanto e l’orologio da taschino diventa glamour

Il panorama del gioiello sta cambiando velocemente ma la Toco d’Encanto ha giocato d’anticipo lanciando le Carose. Tante, da popolare le vetrine di mezzo mondo.

3

Certo è che prima non c’erano, poi sono arrivate le inevitabili imitazioni, puntuali come da copione, decretandone il successo. Abbiamo disegnato una nuova estetica tesa tra divertimento e design ecco il perché di una crescita così incredibilmente rapida. – Spiegano i tre soci fondatori del brand salentino – Crediamo che un bijou debba essere poco impegnativo per dare l’opportunità a tutte le donne di cambiarlo quando e come vogliono”.

Nelle fiere di settore il suo stand è una vertigine di colori dove trovare quelle bifacciali in plex, quelle a tutto tondo con abitini multifantasy, le sportive con le sneakers, le fashion con le it bag, le romantiche, le pop, le hippy…Ognuna con una precisa personalità per concedersi la voglia di essere, o di apparire.

1

Oggi alle famose bamboline affianca maxiorologi da portare con lunghi sautoir a catena o di perle. Precisi per scandire il tempo della moda.

Questa new collection esalta le caratteristiche delle ‘cipolle’, gli orologi da taschino in voga tantissimi anni fa, ma gli regala una nuova primavera disegnandoli con linee ipermoderne, anzi fashion.

2

In metallo dorato, hanno quadrante decorato da dettagli glamour – tra cui la protagonista di sempre, la Carosa, ma piccola e glitterata -, che si rincorrono anche sulla fascia esterna della grande cassa disponibile con fondo bianco o nero.

www.lecarose.com

45


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale