di


Tiffany, la campagna per gli elefanti raggiunge l’obiettivo con un anno di anticipo

La raccolta fondi Save the Wild contava di toccare il milione di dollari entro il 2019, ma la cifra è stata raggiunta 12 mesi prima del previsto

Tiffany Wild Elephant_risultati-min
La spilla in oro rosa e diamanti della collezione Tiffany Save the Wild

A settembre ha lanciato una collezione di gioielli a sostegno del progetto Save the Wild, per sostenere l’Elephant Crisis Fund, organizzazione benefica per la fauna selvatica, e contava di raggiungere il risultato di 1 milione di dollari entro gennaio 2019: può festeggiare con un anno di anticipo Tiffany & Co., dal momento che l’obiettivo è già stato raggiunto.

La collezione è composta da ciondoli e spille in oro rosa 18 carati con diamanti e argento con tsavoriti. Con prezzi a partire da 170 euro, per un pendente Tiffany Save the Wild in argento con tsavorite, fino alla spilla a forma di elefante in oro rosa decorata con diamanti dal prezzo di 2.250 euro, la maison destinerà il 100% dei proventi delle vendite per ridurre la richiesta di avorio e combattere il bracconaggio e il commercio illecito.

Tiffany Wild Elephant_risultati_silver-min
Il pendente in argento e tsavorite della collezione Tiffany Save the Wild

“Siamo entusiasti che questa collezione sia stata così ben accolta – ha detto Anisa Kamadoli Costa, responsabile della sostenibilità di Tiffany, in un post sui social e che i nostri clienti condividano la nostra passione. Un milione di dollari raccolti nei primi mesi significa un reale impatto sul terreno nella lotta contro il bracconaggio di elefanti e il traffico di avorio”.

www.tiffany.com/collections/save-the-wild


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *