di


TIFFANY & CO., un contributo di oltre 2 milioni di dollari per la ripresa post covid-19

Con la campagna Tiffany Infinite Strength il 100% del ricavato della vendita della collezione Tiffany Infinity sarà devoluto all’organizzazione CARE

La progressiva riapertura dei negozi Tiffany in tutto il mondo è una sua nuova occasione di charity, dopo il precedente contributo di 1 milione di dollari erogato ad aprile 2020 dalla Tiffany & Co. Foundation a favore delle iniziative volte a contrastare la pandemia. Ora il brand devolverà, dal 1° luglio al 31 agosto 2020, il 100% del ricavato globale (stimato per minimo 2 milioni di dollari) della vendita dei gioielli (37 modelli in oro bianco, giallo e rosa, in platino, in argento, alcuni anche con diamanti, caratterizzati da un motivo simbolo potente di forza e ottimismo e di un intramontabile legame) della collezione Tiffany Infinity alle missioni dell’organizzazione CARE – organizzazione umanitaria che combatte la povertà in tutto il mondo -,in particolare saranno destinati alla ripresa finanziaria delle comunità più vulnerabili colpite dal COVID-19.

Con questa campagna i nostri clienti possono unirsi a Tiffany nel diffondere un messaggio di forza e ottimismo. La campagna Tiffany Infinite Strength riflette il nostro impegno a dare sostegno alle comunità più vulnerabili colpite dal COVID-19, la cui ripresa è fondamentale nel momento in cui il mondo ricomincia ad andare avanti.” Ha dichiarato Anisa Kamadoli Costa, Chief Sustainability Officer di Tiffany & Co.

“CARE è lieta di unirsi a Tiffany & Co. nella Campagna Tiffany Infinite Strength. E’ una partnership importante in un periodo così critico e siamo orgogliosi di essere al fianco di un’azienda che è una vera icona,” Ha afferato Michelle Nunn, Presidente e CEO di CARE.

www.tiffany.com/sustainability/community/infinite-strength

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *