di


Terza boutique negli Usa, ora Hublot è sulla Madison Avenue

New York, apre al numero 692 di Madison Avenue la nuova boutique Hublot. Circa 300 metri quadrati in una casa storica della strada, risalente al XIX secolo, che fa parte di un “blocco” che riunisce le più importanti case del lusso. È il terzo showroom negli Stati Uniti, dopo i due presenti a Miami, uno a Bal Harbour e uno a Boca Raton.

Lo stile è lo stesso della boutique di Place Vendôme, a Parigi, inaugurata qualche settimana fa e, come quella francese, è stata sviluppata dall’architetto newyorchese Peter Marino utilizzando materiali come il bronzo, il daino naturale (che riveste le pareti) e l’ebano.

Un soffitto alto sei metri ed un ambiente ispirato all’arte, soprattutto nell’arredamento: sulle pareti una tela dell’artista svizzero John M.Armleder che l’ha eseguita appositamente per Hublot; lampade create da artisti apprezzati da Marino; sedie d’epoca Dupré-Lafon e una maestosa scalinata, la cui rampa è decorata con una tessitura a mano.

Se da un lato c’è spazio per l’arte, non manca la tecnologia: nello showroom un grande tavolo Raptor eseguito da Xavier Dietlin, vetri LCG Madison che animano le vetrine degli orologi, motori spaziali che consentono di visualizzare un orologio sotto tutte le angolazioni e, infine, uno schermo gigante comandato dalla Svizzera e in grado di riprendere in diretta gli eventi Hublot di tutto il mondo.
Ma l’espansione di Hublot nel nuovo continente non finisce qui: a breve saranno inaugurate anche le boutique di Beverly Hills e Las Vegas.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *