di


Tarì, Mondo Prezioso chiude in positivo

Secondo gli organizzatori superate le 20mila presenze, molti buyer esteri in arrivo dai paesi mediterranei. Il presidente Giannotti: “Il Tarì si conferma Città del Gioiello”

Tarì Mondo Prezioso 2017-min

Si è chiusa lunedì l’edizione autunnale di Mondo Prezioso, la rassegna del centro orafo il Tarì dedicata al gioiello. Secondo gli organizzatori, nei quattro giorni di fiera sono state superate le 20.000 presenze di operatori. In particolare, “venerdì giornata record di affluenza, con oltre 4000 clienti presenti ed un incremento nella giornata di oltre il 16% rispetto alla edizione precedente”, fa sapere il Centro orafo di Marcianise, che per questa edizione ha completato la copertura wifi dell’intera struttura.

Tarì Mondo Prezioso 2017_Mostra-min
La mostra “Gioielli, una storia d’amore”

Durante l’evento fieristico, la mostra di alta gioielleria “Gioielli, una storia d’amore” ha ripercorso, attraverso l’esposizione di pezzi unici, la storia della gioielleria italiana, e in particolar modo napoletana, dal ‘700 ad oggi. Molto apprezzati dai visitatori gli eventi organizzati in collaborazione con la reggia di Caserta, tra i quali una esclusiva visita degli appartamenti nella serata di domenica, alla quale hanno partecipato circa 400 persone.

Tarì Mondo Prezioso 2017_reggia di caserta-min
Uno degli eventi organizzati dal Tarì in collaborazione con la Reggia di Caserta

Quanto ai visitatori, oltre alla partecipazione di dettaglianti provenienti da tutta Italia, si è consolidata la presenza di buyers dell’area mediterranea, come paesi baltici, Grecia Malta.

Vincenzo Giannotti
Vincenzo Giannotti

“Sono molto soddisfatto – dichiara il presidente Vincenzo Giannotti.Si conferma al Tarì il positivo trend già inaugurato da ottobre scorso con l’evento straordinario del ventennale e la mostra del tesoro di san Gennaro. Il Tarì si conferma “Città del Gioiello”: luogo privilegiato di incontro tra domanda e offerta per la gioielleria italiana. Solo qui è possibile incontrare tutte le aziende di maggiore prestigio e di respiro internazionale, e tanti dettaglianti di qualità, che mostrano da anni di scegliere il Tarì quale punto di riferimento per il loro business non solo in occasione di eventi importanti come questo, ma tutto l’anno”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *