di


Tarì, l’Haunting Show per la prima volta al Sud

Debutta nel Mezzogiorno il Salone della caccia e del tiro sportivo organizzato da IEG: domani l’inaugurazione con il presidente del Centro orafo Giannotti

Haunting Show Sud-min

Sbarca per la prima volta al Sud il Salone della caccia e del tiro sportivo organizzato da IEG: sta per aprire i battenti l’evento Hunting Show Sud, ospitato dal Tarì all’interno dei suoi spazi espositivi. Sarà il presidente del Tarì Vincenzo Giannottidomani, ad inaugurare la manifestazione, alle ore 10: due giorni – sabato e domenica – dedicati agli appassionati di caccia e di tiro sportivo.

Vincenzo Giannotti
Vincenzo Giannotti

“Il Tarì si fa promotore di una manifestazione solitamente legata al territorio settentrionale – spiega Vincenzo Giannotti – e la scelta di ospitare questo evento si lega alla nostra volontà di aprire il Centro anche ad altre iniziative. È da tempo che portiamo avanti progetti ad ampio raggio, come ha dimostrato l’aver ospitato, due mesi fa, la Coppa Europa di Spada Femminile. Sono esperienze di apertura a nuove sfide: ci teniamo tra l’altro a precisare che l’Haunting Show Sud si rivolge a un pubblico di sportivi e di amanti delle attività all’aria aperta. E, per restare in tema con l’evento, per noi è una “caccia” alle nuove idee, a nuovi progetti di sviluppo del territorio. Domani e domenica ospiteremo grandissime aziende: non vediamo l’ora di assistere a questa nuova evoluzione, che è poi il futuro del Tarì: modellare se stesso su nuove sfide”.  

In entrambe le giornate tutte le aziende del Tarì resteranno chiuse. Gli operatori orafi appassionati alla caccia potranno visitare i padiglioni espositivi, all’interno dei quali saranno presenti unicamente le aziende del settore della caccia, beneficiando di uno sconto sul biglietto di ingresso.

www.tari.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *