di


Swiss Alp Watch Zzzz di H. Moser & Cie., bel tenebroso dal cuore meccanico

C’è una Fondazione ed esiste perfino un Museo Moser, situato nel castello di Charlottenfels, dimora di famiglia di Heinrich Moser, fondatore nel 1828 della Manifattura omonima, che attualmente conta 50 dipendenti. “...Siamo un’azienda svizzera indipendente a conduzione familiare. Sfidiamo costantemente la norma. H. Moser ha una storia di imprenditorialità. Questo è molto raro”.

Se per “norma” ci si riferisce a quadranti rituali con indici e lancette bene in vista, allora quella di H. Moser & Cie. è una sfida praticamente già vinta, perchè il quadrante dello Swiss Alp Watch Zzzz appare come il display di uno smartwatch in standby, tradito unicamente dalle due lancette che fluttuano in cieli notturni (l’estrema rarefazione del quadrante, nero o funky blue con motivo soleil, non tollera neppure l’apposizione del marchio, che invece è inciso sulle fibbie ad ardiglione in oro bianco 18 carati).

Swiss_Alp_Watch_Zzzz_5324-0208_PR_White_Background-min

Con il suo calibro di manifattura HMC 324 a carica manuale è un fuoriclasse d’estetica alternativa e raffinata (finiture e decorazione del movimento e dei componenti sono fatte a mano), con cassa rettangolare ed angoli arrotondati che smussano quanto basta l’audacia dell’impianto. Due le referenze: 5324-0207, modello in oro bianco 18 carati, con quadrante nero e cinturino in alligatore nero, in edizione limitata a 20 esemplari, e 5324-0208, in oro bianco 18 carati, quadrante Funky Blue e cinturino in pelle di kudu beige, in edizione ugualmente limitata a 20 esemplari.


www.h-moser.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *