di


Swatch Group cede la società di microlavorazione a laser Lasag Ag

Lo Swatch Group ha venduto alla tedesca Rofin-Sinar Technologies Inc. la società svizzera Lasag Ag., specialista in microlavorazione a laser. Non sono stati diffusi né l’importo – corrisposto in contanti – né i termini della vendita: l’unica certezza è che saranno mantenuti gli stabilimenti di Thun, in Svizzera, dove ha la sede centrale, e di Chicago. La vendita di Lasag, fondata nel 1974, rientra nel più ampio riposizionamento dello Swatch Group, che prosegue nella strategia di rifocalizzare il proprio core business.

Il Gruppo Swatch, numero uno al mondo per produzione di orologi, movimenti e componenti del settore, conta oltre 23.500 dipendenti in oltre 50 paesi, per un fatturato lordo, nel 2009, di 5.421 milioni di franchi svizzeri e un utile operativo di 903 milioni di franchi, pari al 17,6% sulle vendite nette.

Con sedi operative a Plymouth, Michigan, e Amburgo, in Germania, la Rofin-Sinar Technologies Inc. è uno dei principali sviluppatori del mondo e produttori di sorgenti laser ad alta prestazione. L’azienda progetta, sviluppa, realizza e distribuisce sorgenti laser per una vasta gamma di applicazioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *