di


Stroili Oro, arriveranno a 30 gli store in Italia e all’estero nel piano di sviluppo del 2012

Per l’anno in corso, Stroili Oro, la catena italiana nata nel 1996 che opera nel segmento gioielleria e orologi, annuncia un fitto piano di aperture in Italia e all’estero, particolarmente in Cina dove ha inaugurato a Shanghai il 10 marzo scorso. Stroili Oro oggi è partecipata al 65% da Investindustrial, insieme con 21 Investimenti, Intesa Sanpaolo e Wise Venture, e al 35% da L Capital, fondo di private equity sponsorizzato dal Gruppo LVMH ed Ergon Capital.
Dall’inizio del 2012 sono già 15 i suoi punti vendita attivi nei centri cittadini dove propone per il 60% prodotti a marchio Stroili Oro, 100% Made in Italy, mentre il restante 40% include gamme di orologi di diverse marche, da Morellato a CK, Breil, Emporio Armani e Guess. Il development plan prevede di raddoppiare la presenza con altre 15 nuove aperture nel corso dell’anno in tutta Italia. In ordine cronologico, dopo Reggio Emilia e Salerno (il 7 e il 10 aprile), i prossimi appuntamenti saranno a giugno e precisamente a Parma, Trieste e Alessandria.

New opening che cammineranno in parallelo con un importante progetto di restyling che vedrà interessati i punti vendita già attivi grazie con nuovo layout e una nuova immagine per avvicinarla al concept delle vetrine urbane.

La boutique Strolili Oro a Changsa in Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *