di


“Storia della bigiotteria italiana”, un interessante viaggio nel mondo del bijou

A Palazzo Sormani, in occasione della rassegna culturale del Premio Galdus 2017, è stato presentato il volume “Storia della bigiotteria italiana” di Bianca Cappello, storica, critica del gioiello e docente del corso di lavorazioni artistiche e oreficeria della scuola professionale Galdus.

storia della bigiotteria italiana di bianca cappello
Un momento della presentazione alla Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani

Nicoletta Stefanelli, responsabile del settore orafo della scuola professionale Galdus, ha dichiarato: ” Siamo entusiasti dell’intervento con cui Bianca Cappello, storica, critica del gioiello ci ha introdotti al libro “Storia della bigiotteria italiana” edito da Skira, accompagnandoci in un viaggio nella storia del bijou, dall’unità d’Italia ad oggi. L’evento, che ha riscosso molto interesse tra studenti, docenti e ampio pubblico, si inserisce tra le iniziative culturali della scuola professionale Galdus che dal 2007, in sinergia con l’Associazione Orafa Lombarda, ha attivato il corso di lavorazioni artistiche e oreficeria per formare i futuri ambasciatori del gioiello made in Italy. Si tratta di uno dei percorsi di formazione della scuola professionale regionale Galdus che vi invitiamo a scoprire giovedì 26 Gennaio dalle ore 17 presso la nostra sede, dove chi non sa ancora “cosa fare da grande” può trovare maestri e suggerimenti per orientarsi nella scelta della scuola superiore”.

www.galdus.org

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *