di


Spoleto, una sfilata per ammirare i gioielli degli artigiani perugini

Undici gli orafi della provincia di Perugia i protagonisti della serata “Il giardino di Monilia: orafi per passione”, organizzata da Confartigianato Imprese Perugia, la sua Federazione Orafi e il Consorzio Monilia.

Venerdì scorso, nella splendida cornice di Palazzo Leonetti Luparini presso il Meeting Point a Spoleto, cena e sfilata con creazioni – tre per ciascuno – realizzate nei laboratori di 11 maestri orafi della Regione: gli spoletini Spoleto Gioielli, Aurum e Tomasini Francia, Art-Oro di Ponte San Giovanni, Conart di San Giustino, Rai & Co di Lama di San Giustino, La Bottega dell’Orafo di Corciano, Creazioni Graziella Bennati di Tuoro sul Trasimeno, KG Gioelli di Passignano sul Trasimeno, Art Bia di Perugia e Mannucci Gioielli di Passignano sul Trasimeno.

Presenti all’evento il presidente nazionale di Confartigianato Orafi Luciano Bigazzi, il padrone di casa Stelvio Gauzzi, segretario provinciale di Confartigianato imprese Perugia, il presidente ed il responsabile della Federazione Orafi di Confartigianato imprese Perugia Andrea Pietrella e Marco Arcelli, l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Spoleto Maria Margherita Lezi, Michele Lapalorcia di Sviluppumbria, il presidente dell’Ascom Spoleto Andrea Tattini, il dirigente scolastico dell’Istituto superiore “Pontano Sansi-L. Leonardi” Roberta Galassi, la presidente della sezione Fidapa di Spoleto Pina Zito, il presidente del Consorzio “Monilia” Enrico Morbidoni, la presidente del Rotary club femminile di Perugia Maria Paola De Furia e il maestro Andrea Tortora, presidente dell’Accademia di Scherma Spoleto.

Foto di Emanuela Duranti. Nelle immagini, i maestri orafi che hanno partecipato all’iniziativa e i loro gioielli indossati da modelle.

In apertura, Creazioni Graziella Bennati – Tuoro sul Trasimeno

In alto a sinistra, una modella indossa una creazione Rai & Co. srl.

A destra, Gioielli Art-Bia Creazioni orafe in pietra dura – Perugia

In basso: Mannucci Gioielli – Passignano sul Trasimeno

In basso: Art-Bia Creazioni orafe in pietra dura – Perugia

In basso: Aurum creazioni gioielli – Spoleto

In basso

A sinistra: Spoleto Gioielli di Enrico Morbidoni (Presidente del Consorzio Monilia)

A destra: KG Gioielli di Katia Galinari – Passignano sul Trasimeno

In basso

A sinistra: Conart di Pietro Cona – San Giustino

A destra: Rai & Co srl. di Raimondo Paradisi – Lama di San Giustino

In basso

A sinistra: Goielleria Tomasini Francia – Spoleto

A destra: La bottega dell’orafo di Andrea e Roberta Pietrella – Corciano

In basso Le modelle che hanno sfilato tra i tavoli durante la serata

In basso, Marco Arcelli, responsabile di Confartigianato imprese Perugia. Con lui, le organizzatrici della serata, che indossano gioielli di Spoleto Gioielli di Enrico Morbidoni (a sinistra) e di Rai & Co srl. di Raimondo Paradisi – Lama di San Giustino (a destra).

In basso, a sinistra il segretario provinciale Confartigianato Perugia Stelvio Gauzzi
e a destra il presidente nazionale Confartigianato Orafi Luciano Bigazzi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *