di


Speciale San Valentino / L’alta gioielleria per la festa degli innamorati

Le proposte di prestigiose maison tra oro, platino, diamanti e pietre preziose: da Bulgari a Cartier, da Tiffany a De Beers

Damiani, il solitario co-disegnato con Brad Pitt

La creatività delle maison di Alta Gioielleria vive uno dei suoi momenti più scintillanti quando San Valentino è alle porte. Per celebrare la festa degli innamorati i brand tirano dal cassetto i loro gioielli più preziosi, più simbolici, legati nell’immaginario al legame tra due persone. Da Dodo a De Beers, da Tiffany a Cartier i metalli preziose e le gemme si alternano per farsi icona dei sentimenti.

L’anello D.Lace di Damiani

Tanti solitari tra le proposte Damiani: oltre al celebre anello co-disegnato con la star del cinema Brad Pitt, il marchio dà la possibilità di personalizzare qualsiasi modello scegliendo tra oro bianco e platino e pietre preziose di diversa caratura, colore e purezza. Elegante ed originale l’anello della collezione D.Lace, in oro rosa e agata.

Per lui i gemelli Damiani

C’è spazio anche per l’uomo in casa Damiani, con i gemelli in argento e onice della collezione Balance, pensata appositamente per lui. Disponibili anche con madreperla o lapislazzuli.

Tffany: Anello in platino, diamanti e tormalina

La linea più preziosa di Tiffany & Co. si veste di platino. Come nell’anello adornato da una doppia fila di diamanti che circondano una tormalina da 1,25 carati. O, sempre nei toni del rosa, il ciondolo a forma di cuore con zaffiri rosa e diamanti, sempre montato in platino. Grandi dimensioni per un pendente montato su catena.

Tiffany, pendente in platino con zaffiri rosa e diamanti

Semplice ma sempre ad effetto l’anello a fascia, in platino con diamanti taglio brillante. Un gioiello senza tempo che può diventare simbolo di un amore, nello spirito contemporaneo di Tiffany & Co.

Anello in platino e diamanti, Tiffany & Co.

Bulgari propone la sua collezione cult, la linea B.zero1, per festeggiare il 14 febbraio.Disponibile in tante versioni, curve perfette per gli anelli della linea più di tendenza del marchio. Un design che racchiude in sé elementi chiave dello stile Bulgari: la spirale centrale, una reiterpretazione del Tubogas, e le due bande laterali con il doppio logo inciso.

Bulgari, la collezione B.zero1

Quale migliore momento di San Valentino per fare del bene? Per farlo, si può scegliere una edizione speciale disegnato appositamente per Save The Children. Un impegno concretizzatosi in un anello in argento e ceramica che richiama la linea B.zero1.

Bulgari, l’anello creato appositamente per Save The Children

B.zero1 è informale ed elegante al tempo stesso. Le spirali, con il loro movimento, regalano agli oggetti una particolarità che li rende davvero unici e ancora più preziosi nella versione con diamanti, talvolta ospitati nella fascia centrale, talvolta sulle bande laterali. Si adatta alla festa degli innamorati anche la collezione Serpenti, con i suoi anelli in oro bianco e diamanti.

Anello della linea Serpenti di Bulgari

Anche Cartier rinnova continuamente il proprio passato, donando nuova vita a gioielli che ne hanno fatto la storia. La mente visi0naria di Louis Cartier creò l’anello Trinity, tre fasce intrecciate in armonia nei tre colori dell’oro: rosa per l’amore , giallo per la fedeltà e bianco per l’amicizia. Oggi quel design senza tempo assume la forma di bracciali,  collane e orecchini.

Bracciale Trinity, Cartier

E’ tra le proposte dedicate all’uomo la versione con due fasce in oro bianco e una in ceramica nera (ciascuna dallo spessore di 3,5 millimetri), ulteriore versione della collezione Trinity che negli anni ha visto comparire materiali alternativi, perle e gemme.

Cartier Trinity black and white, la versione maschile

Il tema del cuore torna anche nella Collana Cœur Torsadé di Cartier: segni di amore e fedeltà, la collana in oro rosa ha una lunghezza regolabile che va da 38 a 41 centimetri.

Cœur Torsadé di Cartier

Attingono alla collezione Rose le proposte di Piaget per San Valentino. Come l’anello in oro bianco e 36 diamanti taglio brillante:la magia del giardino di Piaget che si ispira alla rosa di Yves Piaget.

Piaget, anello della collezione Rose

Centodiciotto diamanti taglio brillante regnano sovrani nel pendente Piaget Rose in oro bianco 18 carati. Petali stilizzati interamente incastonati diventano un fiore di luce abbagliante: sei diamanti incastonati sulla catena accentuano l’effetto luminoso di questo collier.

Collier Piaget Rose

Sempre in oro rosa ma stavolta abbinato a 140 zaffiri rosa taglio brillante la collana della collezione impreziosita da 290 diamanti ( per un totale di circa 23.93 carati) e un diamante taglio brillante da 0,5 carati. Una espressione insolita di felicità, proporzioni magistralmente disegnate che creano l’illusione di un vero fiore.

Zaffiri e diamanti per il pendente della collezione Rose di Piaget

Orgogliosamente costellato di diamanti lavorati e grezzi, il modo giusto per augurarsi buona fortuna per San Valentino: è una delle proposte De Beers per il 14 febbraio. Il Pink Gold Talisman Medal e le sue tonalità femminili sono l’originale porte bonheur ideale per gli innamorati.

Pink Gold Talisman Medal di De Beers

Semplice e perciò sofisticato l’anello nella romantica tonalità dell’oro rosa, con un diamante scintillante discretamente posizionato sulla parte interna dell’anello rende perfetta la celebrazione dell’amore.

De Beers

Quale collezione meglio di Infinity potrebbe essere scelta come dono per la festa degli innamorati? De Beers sceglie la versione in tre colori dell’oro e diamanti per rappresentare sentimenti senza fine ed infinite possibilità.

De Beers, anello della collezione Infinity

Gioielli a forma di corona per un grande amore con DoDo by Pomellato per San Valentino. Charms speciali, ai quali il marchio ha attribuito come sempre un significato ben preciso celato tra le forme. Ciondoli in tante varianti per i ciondoli aggiunti alla collezione ‘Love collection’, perché in amore si è tutti re e regine del cuore dell’altro.

Dodo, pendenti Re e Regina

Oro rosa 9 carati, immaginato nell’essenzialità delle due corone, da scambiarsi nel giorno degli innamorati. Disponibili anche in versione con diamanti white o brown, un’alternativa originale per sussurrare parole d’amore.

I pendenti Dodo per lui e per lei

Oltre ai ciondoli a forma di corona, che possono essere scelti anche legati a un cordoncino glamour, anche bracciali ed anelli da regalare a San Valentino, da accompagnare con i divertenti charms Dodo.

Dodo, la versione con brillanti e cordoncino

1 commento

  1. Tutto bello desidererei sapere i prezzi per acquisto


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *