di


Speciale Hong Kong: la parola ai professionisti, Omlog International

Omlog International: La logistica è un elemento da non sottovalutare e va affidata a professionisti per limitare i rischi e problemi

«La logistica non è solo un costo». È un messaggio chiaro quello che Riccardo Fuochi, presidente dell’Associazione Italia – Hong Kong e amministratore delegato di Omlog International con sedi in Italia, Svizzera, Hong Kong, Cina, Singapore e Usa, manda alle aziende che vogliono fare affari con l’estero, in particolare l’Estremo Oriente.
Omlog, specializzata in logistica da 20 anni, dal 2004 ha effettuato oltre 100 trasporti charter cargo da Cina e Hong Kong.


«La strada più semplice per esportare o importare – afferma – è quella di rivolgersi a specialisti del settore e cioè a spedizionieri che potranno consigliare gli Incoterm più adatti e l’instradamento più veloce ed economico. In Italia la logistica, soprattutto il trasporto, è vista come un elemento di costo, un problema di cui disfarsi e si tende a vendere le merci franco fabbrica o ad acquistarle Cif, lasciando l’incombenza di organizzare e pagare il trasporto rispettivamente al cliente o al fornitore. È necessario creare sinergie tra la logistica e l’industria per mantenere il controllo della supply chain, ottimizzando tempi e costi. In questo modo si possono conquistare nuovi mercati limitando anche il rischio di contraffazione, mercato parallelo e deviazioni di traffico».

Un elemento da non sottovalutare, secondo l’imprenditore, sono gli adempimenti doganali. «L’elemento Dogana è estremamente importante. Occorre conoscere preventivamente le problematiche inerenti all’importazione e alla commercializzazione del prodotto, richiedere in anticipo eventuali certificazioni, licenze e fare un corretto calcolo dei dazi e tasse a desino. Anche l’etichettatura del prodotto può essere un problema».

Per quanto riguarda il trasporto, invece, non ne esiste uno ideale. «Dipende dal quantitativo, valore e urgenza della spedizione – conclude – Prendendo ad esempio la Cina, i costi di un trasporto aereo sono circa 5/6 volte rispetto al via mare. Ma esistono anche servizi ferroviari molto più veloci della spedizione marittima con un costo che si posiziona a metà tra le altre due modalità di trasporto. La nostra struttura è molto articolata. Possiamo offrire qualsiasi tipo di trasporto verso ogni destinazione ma abbiamo una particolare specializzazione nella logistica del fashion, del visual merchandising e nell’allestimento di punti vendita».

Logistics is an element that should not be underestimated and should be entrusted to professionals to avoid any risk of problems.

«Logistics is not just a cost». A clear message that Riccardo Fuochi, president of the Italy-Hong Kong Association and CEO of Omlog International with offices in Italy, Switzerland, Hong Kong, China, Singapore and the USA, sends companies that want to do business abroad, especially the Far East. Omlog, specialised in logistics for 20 years, has carried out over 100 charter cargo transports from China and Hong Kong since 2004.

It is necessary to create synergies between logistics and industry to maintain the control of the supply chain, optimising time and costs. In this way, new markets can be conquered while also limiting the risk of counterfeiting, parallel market and traffic deviations».

An element to be reckoned with, according to the entrepreneur, are customs duties. «The Customs element is extremely important. It is necessary to know in advance the problems concerning the import and marketing of the product, request in advance any certifications, licenses and make a correct calculation of duties and taxes at the destination. Product labelling can also be a problem».

As for transport, instead, there is no ideal one. «It depends on the quantity, value and urgency of the shipment. Our structure is very complex. We can offer any type of transport to any destination but we specialise in the logistics of fashion, visual merchandising and outfitting of sales points in particular».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *