di


Speciale HOMI / Pamela Maglie, la cartapesta leccese diventa gioiello

Anelli, orecchini, bracciali ispirati a una filosofia eco: la designer reinterpreta il concetto di preziosità e lo lega alla valorizzazione del territorio

Gioiello come filosofia di sostenibilità, ricerca e valorizzazione del territorio. Pamela Maglie, nel suo laboratorio immerso in un Centro Storico del Salento, macera stracci, carte e materie vegetali, sperimentando nuove tecniche. La designer, che esporrà a HOMI, il Salone milanese degli Stili di vita in calendario da domenica 19 gennaio a mercoledì 22, reinterpreta il concetto di preziosità, traendo ispirazione dalla sua affascinante terra Salentina, luogo di confine dalla natura esuberante e rigogliosa e dalle antichissime tecniche di lavorazione della cartapesta leccese.

Un materiale povero, trasformato dal suo ruolo religioso per il quale è storicamente riconosciuto, diviene gioiello, simbolo e veicolo di innovazione del proprio valore identitario, tra mistero, seduzione, misticismo, sensualità. Orecchini, collier, anelli sostenibili, legati ad un’antica tradizione del territorio di origine di Pamela Maglie.

Terminata l’Accademia di Belle arti di Lecce, si trasferisce a Milano, dove apre una nuova parentesi nella sua vita, che coincide con la passione per le arti cartarie in particolare per la cartapesta e il restauro di opere su carta. Nel 2010 da vita a Magma jewels, brand dal cuore eco.

Tra pochi giorni sarà a HOMI – Padiglione 11, stand G17N – dove esporrà i propri oggetti frutto di una passione artistica e nuove tecniche, che le consentono di generare gioielli la cui preziosità non è piu affidata a metalli e gemme ma è da ricercare nell’unicità del design in un mix di materiali forme e colori. L’arte della cartapesta leccese, provocatoriamente dissacrata dal suo ruolo religioso per il quale è storicamente riconosciuta, diviene gioiello simbolo e veicolo di innovazione, tra mistero, seduzione, misticismo, sensualità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *