di


Speciale HOMI / Officinacentouno, dalla moto al gioiello (sostenibile)

DAL 14 SETTEMBRE L’UNIVERSO ECO-FRIENDLY DEL BRAND TORINESE PORTERÀ A MILANO I SUOI BIJOUX REALIZZATI CON CINGHIE DISTRIBUZIONE USATE


HOMI_Officina101_him & her collection-min
Officinacentouno, Him&Her collection

Officinacentouno è fatto di passione. Passione per le moto, per il riciclo e per gli accessori


Così, dalla coppia formata da Elena e Marco e dalle loro rispettive “fiammelle” nasce un marchio di accessori contraddistinto da energia e sostenibilità grazie al riutilizzo delle cinghie distribuzione usate. Bijoux per lui e per lei che saranno tra i protagonisti di HOMI Milano, dal 14 al 17 settembre (Padiglione 9 stand N11).


HOMI_Officina101_bracciali-min


Coppia nella vita e nel lavoro, Elena e Marco hanno messo insieme le loro passioni: musica, moda (specie vintage), libri e cinema per lei, motori (soprattutto moto, in particolare quelle da pista) e creatività per lui. Il loro progetto OFFICINACENTOUNO® è nato quasi per gioco: un modo per distinguersi, regalando nuova vita a un materiale altrimenti destinato a terminare il proprio ciclo di vita.


HOMI_Officina101_cristal collection-min

Officinacentouno

HOMI_Officina101_gold collection-min

Officinacentouno

HOMI_Officina101_write collection-min

Officinacentouno


Protagoniste dei gioielli – anelli, cinture, collari e bracciali destinati sia all’universo maschile sia a quello femminile e tutti tutelati come design registrato e marchio tridimensionale registrato – sono le cinghie distribuzione usate: avendo un’officina meccanica, Elena e Marco hanno a che fare con i motori ogni giorno.


Il materiale che le caratterizza possiede elasticità e notevole resistenza


Grazie alla lavorazione manuale, la cinghia assume nuova vita diventando un accessorio originale, innovativo, insolito e non convenzionale.


HOMI_Officina101_biker-min


“Crediamo che il progetto di OFFICINACENTOUNO® con un’impresa eco-friendly made in Italy, innovativa ed attenta alla sostenibilità come la nostra – fanno sapere le due anime del brand – possa distinguersi dal mercato di massa”. 


www.officinacentouno.it

HOMI_Officina101_him her biker-min


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *