di


Speciale HOMI / Eleonora Ghilardi, la punteggiatura diventa gioiello

A SETTEMBRE LA DESIGNER ORAFA, PRESENTE AL SALONE MILANESE DAL 2012, SVELERÀ LA COLLEZIONE ELLIPSIS IN BRONZO E ARGENTO


Speciale homi_EG JEWELS - ELLIPSIS (2) 2018-min
Collezione Ellipsis

Porcellana modellata a mano, resine e BioCemento in passato e la tecnica della fusione a cera persa oggi con la predilezione per il bronzo, tra i materiali utilizzati dalla designer


HOMI Milano è ormai una tappa fissa per i gioielli di Eleonora Ghilardi, che espone al Salone degli stili di vita dal 2012 con le sue collezioni sempre diverse. Nel suo passato di designer, l’utilizzo di materiali insoliti come la porcellana modellata a mano, le resine, il BioCemento I.Active (con cui è stato costruito il padiglione Italia ad Expo 2015). Negli ultimi 3 anni, dopo aver frequentato la scuola orafa, si è concentrata sulla tecnica della fusione a cera persa.


Speciale homi_EG JEWELS - ELLIPSIS 2018-min
Collezione Ellipsis

Tra i suoi metalli preferiti, il bronzo, insieme all’argento nella collezione che presenterà a HOMI settembre (dal 14 al 17): Ellpsis, composta da gioielli regolabili che uniscono un giusto tocco di originalità a un forte impatto visivo.


Speciale homi_EG JEWELS - ELLIPSIS (3) 2018-min
Collezione Ellipsis

Protagonista della linea è, questa volta, la punteggiatura, che da sempre affascina Eleonora: a fare capolino tra i suoi ultimi gioielli sono i puntini di sospensione (Ellipsis), che promettono una prosecuzione e lasciano spazio alla fantasia. Anelli e bracciali regolabili, orecchini, pendenti e collane descrivono il variegato mondo della punteggiatura, spesso maltrattata nella scrittura contemporanea, ma fondamentale per dare senso alle parole.

www.eleonoraghilardi.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA