di


Sotheby’s, invenduto il bangle di giadeite “Circle of Heaven”

All’asta che si è svolta due giorni fa a Hong Kong nessun acquirente per il bracciale. Aggiudicato invece per 11 milioni un anello con rubino da 24,70 carati

Sothebys_Circle of Heaven_1-min
Il Circle of Heaven, bangle di giadeite rimasto invenduto da Sotheby’s Hong Kong

Grandi aspettative erano riposte nel Circle of Heaven, bangle di giadeite valutato tra i 10,2 e 12,8 milioni di dollari all’asta Magnificent Jewels e Jadeite di Sotheby’s Hong Kong: il bracciale, però, non è stato venduto, non avendo raggiunto il prezzo di riserva fissato. Il suo nome deriva dalla forma circolare e dall’antica credenza cinese secondo cui la giada è la “pietra del paradiso”.

Il Circle of Heaven non è stato l’unico gioiello rimasto invenduto: stessa sorte per un diamante non montato taglio brillante dal peso di 17,63 carati e un anello firmato Monture Cartier con uno smeraldo colombiano taglio brillante da 14,72 carati e diamanti a taglio brillante.

Sothebys_anello rubino
L’anello con rubino birmano da 24,70 carati venduto per 11 milioni di dollari

Il prezzo più alto tra le vendite – 11 milioni di dollari – è stato pagato per un anello con un rubino birmano cushion del peso di 24,70 carati, incastonato in un cerchio di diamanti taglio pera. Il gambo dell’anello è un pavé con diamanti taglio brillante dalla sfumatura rosa. Tre milioni invece sono stati corrisposti per un paio di orecchini con diamanti taglio pera del peso di 13,01 e 12,97 carati. Complessivamente, le vendite dell’asta di Hong Kong hanno totalizzato 48,6 milioni di dollari.

sothebys.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *