di


Sotheby’s: i gioielli della regina di Francia hanno superato di sette volte la stima

È una delle più importanti collezioni di gioielli reali mai presentate in asta. La “Royal jewels from the Bourbon Parma family” battuta il 14 novembre da Sotheby’s a Ginevra ha totalizzato 53,5 milioni di franchi (53,1 milioni di dollari), superando ben sette volte le stime iniziali.

LONDON, ENGLAND - JUNE 12: A model shows a stunning diamond pendant, supporting a natural pearl of exceptional size (26 mm x 18 mm) that belonged to Marie-Antoinette, Queen of France and will be auctioned in the “Royal Jewels from the Bourbon-Parma Family” sale at Sotheby’s Geneva on 12 November 2018 (estimate: $1-2 million), at Sotheby's on June 12, 2018 in London, England. (Photo by Michael Bowles/Getty Images for Sotheby's)

Opulenza e bellezza ma anche un legame intimo con i reali di allora, come l’anello monogramma che contiene una ciocca di capelli della regina Maria Antonietta.

In catalogo i preziosi (corredati di astucci originali) dei re di Francia, della famiglia imperiale austriaca e dei duchi di Parma, il cui valore storico gareggia con quello materico. Tra essi 10 pezzi appartenuti a Maria Antonietta, la sovrana che aprì le porte al glamour alla corte di Versailles nel XVIII secolo. I gioielli della frivola regina di Francia, moglie di Louis XVI, hanno incantato ancora dopo oltre due secoli dal colpo di ghigliottina che mise fine all’ancien règime e alla eccentricità dell’icona di stile.

Spettacolari gioielli arrivati ai nostri giorni dopo numerosi blasonati passaggi di consegna iniziati proprio da Maria Antonietta che, nel preparare la sua fuga a Palazzo delle Tuilleries, come riportato dalla sua dama Madame Campan, si premurò di inviarli a Bruxelles, al conte Mercy Argentau, ex ambasciatore austriaco a Parigi, tra i pochi che avevano mantenuto la sua fiducia.

Questi capolavori ieri hanno realizzato nel totale 53,5 milioni di franchi (53,1 milioni di dollari), più di sette volte l’alta stima pre-vendita di 7 milioni di franchi (7 milioni di dollari), un record per qualsiasi vendita di gioielli reali, eclissando pure i 50,3 milioni di $ stabiliti dalla vendita di gioielli della Duchessa di Windsor nel 1987.

David Bennett, Worldwide Chairman di Sotheby’s International Jewellery Division, ha dichiarato: “Più di trent’anni fa, facevo parte del team di specialisti incaricato della vendita dei gioielli della Duchessa di Windsor, una vendita che ha sempre avuto uno status leggendario ma stasera è stato stabilito un nuovo punto di riferimento nella vendita di gioielli Royal e Noble, un settore in cui Sotheby’s è stata la pioniera per molti anni”.

Daniela Mascetti, presidente di Sotheby’s Jewellery, Europa, ha aggiunto: “Nessun’altra regina è più famosa per il suo amore per i gioielli, e i suoi tesori personali, perle e diamanti che sono sopravvissuti intatti ai tumulti della storia, hanno catturato l’interesse dei collezionisti di tutto il mondo”.

Queen Marie Antoinette Pearl

Il lotto principale è stata una perla naturale e un ciondolo di diamanti della collezione personale di Maria Antonietta che è salito a 36.427.000 CHF (36.165.090 USD), lasciandosi alle spalle la stima di 1-2 milioni di dollari stabilendo un nuovo record d’asta per un perla naturale.

Maria Antonietta

A seguire, una bellissima collana a tre fili con perle della collezione personale della regina ha raggiunto un prezzo finale di CHF 2.295.000 ($ 2.278.499, stima CHF 200.000 – 300.000 – $ 200.000 – 300.000).

spilla diamate giallo

Una spilla di diamanti a sostegno di un sontuoso diamante giallo ha raggiunto CHF 2,115,000 – $ 2,099,793 (stima CHF 50.000 – 80.000 / $ 50.000 – 80.000).

anello_fancy

Un anello con un diamante Fancy Orangy Pink da 2,44 carati è salito sopra la stima raggiungendo CHF 579,000 – $ 574,837 (stima CHF 120.000 – 180.000 / $ 120.000 – 180.000).

diadema copia

Un diadema di diamanti, realizzato dal gioielliere austriaco Hübner per Maria Anna d’Austria nel 1912, è stato venduto in sala per un prezzo finale di 975.000 CHF-$ 967.990 (stima CHF 350.000 – 550.000 / $ 350.000 – 550.000).

anello maria antoniettaUno dei lotti più personali e intimi della vendita, un anello con diamante monogramma con iniziali MA per Marie Antoinette contenente una ciocca di capelli, ha oscurato le aspettative per essere venduta 50 volte oltre la stima a CHF 447.000-$ 443.786 (stima CHF 8.000 – 10.000 / $ 8.000 – 10.000).

Una superba parure di diamanti decorata con diamanti di taglio antico con un ciondolo staccabile realizzato per Louise di Francia e comprendente cinque diamanti appartenuti alla figlia di Maria Antonietta è stata venduta per CHF 855.000 / 848.853 (tima CHF 300.000 – 500.000 / $ 300.000 – 500.000).
Una coppia di orecchini girandole di diamanti appartenuti alla Duchessa di Parma vendua per quasi tre volte la stima pre-vendita a CHF 735.000 / $ 729.715 (stima CHF 150.000 – 250.000 / $ 150.000 – 250.000).

Due straordinari gioielli dell’Ordine dello Spirito Santo e l’Ordine del vello d’oro, entrambi di proprietà del Duca di Angoulême, venduti rispettivamente per CHF 1.635.000 / $ 1.623.244 (stima CHF 100.000 – 200.000 / $ 100.000 – 200.000) e per CHF 1.695.000 / $ 1.682.813 (stima CHF 300.000 – 400.000 / $ 300.000 – 400.000).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *