di


Sopra ogni cosa i diamanti

«La bellezza è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, ed è un possesso per tutta l’eternità», scriveva Oscar Wilde. E cosa è più bello ed eterno di un gioiello classico, di quella classicità che per un prezioso è essenziale, ma quasi introvabile?

L’azienda “Distribuzione Gioielli Italia” è riuscita ad interpretare al meglio l’immortalità del fascino e la perpetua continuamente nei suoi pezzi unici, ideati, progettati e realizzati nella fabbrica-showroom al centro orafo Il Tarì. Alle spalle, la solidità del fondatore, Vittorio Acanfora, orafo con 40 anni di esperienza, e davanti a sé lo spirito contemporaneo che gli trasmette ciascuna delle persone che lavorano con lui; due i modellisti che ogni giorno si dedicano alle nuove creazioni. La cura che parte da qui attraversa tutta la vita del gioiello, fino alla elegante rifinitura del packaging e dei supporti espositivi.

Al di sopra di ogni cosa, i diamanti. Solitari, quando occorre un unico simbolo. Montati in quantità, quando occorre una eleganza ricca. Accostati ad un tocco di colore prezioso – il corallo, la perla, il turchese – se si vuole dare un tocco glamour alla serata. Distribuzione Gioielli Italia sa ben coniugare passato e presente, mostrando in ogni oggetto un uso sapiente di elementi diversi.

E ancora: due o più brillanti sopra, sotto o accanto al nome inciso su una fascia, sottile o corposa, lucida o satinata, per rafforzare l’identità di una donna. In oro rosso, bianco, giallo …è proprio questo il caso, «per tutte le stagioni, un possesso per tutta l’eternità».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *