di


Silvia Damiani premiata imprenditrice dell’anno al FCEM

Gala Dinner 2_ Silvia Damiani premiata imprenditrice leader[1]

In occasione del 63esimo Congresso Mondiale Annuale delle Donne Imprenditrici, che si è tenuto nel Regno del Bahrain, Silvia Damiani, Vice Presidente del Gruppo, ha ricevuto la nomina di Imprenditrice dell’anno 2015 nella Categoria Pioneers Award, dal Femmes Chefs d’Entreprises Mondiales, FCEM – la più importante associazione per il business e l’imprenditorialità che unisce donne proprietarie di aziende di tutto il mondo.

Il premio è stato così motivato: “Damiani è un noto marchio di gioielleria che rappresenta un’azienda a conduzione familiare che ha aperto le porte al mercato ed è diventata pubblica (Damiani è quotata in Borsa Italiana dal 2007), e negli anni ha sempre dedicato cura e attenzione ai clienti, caratteristiche che l’hanno resa famosa in tutto il mondo. Silvia Damiani è un’imprenditrice speciale che valorizza il cliente. Apprezziamo molto l’attenzione che Damiani rivolge ai clienti come un valore aggiunto che è sempre più importante nel contesto globale in cui operano le aziende. Infine Damiani ha sempre valorizzato la presenza femminile in azienda, infatti le donne rappresentano il 70% dell’organico del Gruppo.”

“È un grande onore per me ricevere questo premio assegnatomi da e in mezzo a tante donne di business, dinamiche e di spirito imprenditoriale, provenienti da tutto il globo,” ha dichiarato Silvia Damiani. “Questo premio non è tuttavia soltanto dedicato a me, ma è un riconoscimento dei risultati ottenuti dall’intero Gruppo Damiani, che negli anni è diventato uno dei marchi più conosciuti al mondo nell’ambito della gioielleria di lusso. Sono particolarmente felice di essere stata insignita del premio in questo congresso annuale che ha avuto luogo nel Medio Oriente, una delle regioni più importanti per Damiani. Il lavoro della FCEM e di tutti i suoi membri volto a sostenere, promuovere e premiare l’imprenditorialità e i rapporti oltre frontiera, nonché la collaborazione e il commercio fra donne è encomiabile, e Damiani sarà lieto di continuare a dare il proprio sostegno alla FCEM e alle sue attività in tutto il mondo.”

Laura Gucci, Presidente della FCEM, ha affermato: “Ci congratuliamo con Silvia Damiani per il suo riconoscimento come importante imprenditrice nel business della gioielleria. Il suo successo nel contribuire alla crescita del Gruppo Damiani fino a trasformarlo in un’azienda leader a livello globale, ora quotata alla Borsa di Milano, fa di lei un esempio per tutte le donne proprietarie d’azienda.Silvia Damiani è stata determinante nel rendere Damiani un marchio di lusso internazionalmente riconosciuto che rappresenta lo stile italiano, sinonimo di qualità e savoir-faire. Questo premio rappresenta un omaggio ai risultati da lei conseguiti e una fonte di ispirazione per le altre donne imprenditrici di tutto il mondo.”

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *