di


Siciliaoro, da 30anni protagonista del made in Italy

È sempre il made in Italy il vero protagonista di Sicilia Oro, la rassegna di scena a Taormina dal 13 al 16 aprile organizzata da Tour del Gioiello. Procede senza tentennamenti l’attenzione dei dettaglianti italiani, soprattutto del Sud Italia, verso questa manifestazione che lo scorso novembre ha festeggiato l’importante traguardo delle 70 edizioni. Tra gli espositori, tante conferme ma anche numerose novità: circa un 20% di nuove aziende che metteranno in vetrina le proprie collezioni, facendo il loro ingresso nella struttura espositiva ospitata dal Palalumbi. Made in Italy per gioiellieri che sanno comprenderne il valore aggiunto, consapevoli dell’eccellenza che distingue la produzione italiana da quella di qualsiasi altro paese del mondo.

Gioielleria, oreficeria, argenteria, diamanti e perle con la bijoutteria in argento ed oro esposti in un allestimento uniforme e curato nei minimi dettagli, per dare la possibilità a tutti, ai grandi brand come ai maestri orafi, di fare business con la sola forza del prodotto e di un atteggiamento sempre positivo, anche nelle congiunture economiche difficili.

Perché la qualità non conosce calo né crisi e la costante attenzione per Sicilia Oro lo dimostra. Una manifestazione che da 30 anni dà lustro all’intera regione e a tutto il Mezzogiorno d’Italia, riuscendo ad intercettare una domanda che non sempre trova spazio nelle offerte di ditte blasonate, ma che cerca nell’amore e nella passione per il gioiello – sempre garanzia di bellezza e qualità – l’unico valore aggiunto da considerare al momento della scelta. Ecco perché Sicilia Oro attende ancora una volta il suo pubblico di affezionati e invita tutti ad approfittare dell’aria nuova di primavera per visitare la rassegna, potendo godere anche di uno dei più bei contesti paesaggistici del nostro paese. Sicilia Oro, è stata inserita nel cartellone delle manifestazioni regionali siciliane.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *