di


Seduzione senza tempo a Salerno, inaugurata la mostra

Taglio del nastro dell’esposizione nell’ambito della Settimana del corallo e del cammeo voluta dalla Federpreziosi provinciale e da Assocoral: al sindaco Napoli donato il simbolo della città in Cammeo

Mostra Salerno Corallo Cammei_6-min
Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli taglia il nastro della Mostra “Seduzione senza Tempo” a Palazzo Genovese

Taglio del nastro, ieri a Palazzo Genovese a Salerno, per la mostra fotografica “Seduzione senza tempo”: l’esposizione, parte del calendario di eventi della Settimana del Corallo e del Cammeo voluta dalla Federpreziosi provinciale e da Assocoral, sarà aperta fino a domenica 28. L’allestimento si focalizza sui legami dei gioielli in corallo e cammei con la moda, dal Rinascimento ai giorni nostri. Per l’occasione, gli alunni del Liceo artistico I.S. Francesco Degni hanno inciso un cammeo rappresentante la “S” di Vignelli, simbolo della città salernitana, donato dal presidente di Federpreziosi Salerno Michele Cicalese e dal presidente di Assocoral Tommaso Mazza al Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

Mostra Salerno Corallo Cammei_5-min
La consegna del simbolo di Salerno realizzato in cammeo dagli allievi dell’Istituto Degni di Torre del Greco. Da sinistra: Giuseppe Aquilino, presidente nazionale Federpreziosi; Vincenzo Aucella, consigliere Assocoral; Tommaso Mazza, presidente Assocoral; il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli; l’assessore al commercio Dario Loffredo

Presenti all’inaugurazione anche i vertici nazionali di Federpreziosi:  il presidente Giuseppe Aquilino e il direttore Steven Tranquilli. Sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore comunale al commercio Dario Loffredo, il presidente Confcommercio Salerno Giovanni Marone, il direttore Mariano Lazzarini, il presidente Giovani Imprenditori Confcommercio Salerno Giuseppe Venturiello.

Mostra Salerno Corallo Cammei_3-min

“Già durante il primo pomeriggio abbiamo registrato grande affluenza – ha detto Michele Cicalese, presidente Federpreziosi Salerno – anche di turisti incuriositi dalla mostra, e diverse persone erano già state nelle gioiellerie aderenti dove hanno appreso della mostra dai materiali informativi che abbiamo preparato”. In queste ore è in corso una performance live degli studenti dell’Istituto Degni di Torre Del Greco che mostreranno ai presenti le antiche tecniche di lavorazione del cammeo. Domani, invece, appuntamento con l’intrattenimento musicale del liceo Alberto Galizia di Nocera Inferiore.

Cicalese-e-Mazza-compressor
Da sinistra: Michele Cicalese, presidente Fedepreziosi Salerno, e Tommaso Mazza, presidente Assocoral

Mostra Salerno Corallo Cammei_2-min

Mostra Salerno Corallo Cammei_7-min

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *