di


Sector No Limits e Simone Origoni

Black Eagle Blu Dial

È Simone Origone, aostano di 32 anni, il detentore del record mondiale di velocità sugli sci che nel 2006 ha registrato i 251.40 km/h, in poche parole lo sportivo non motorizzato più veloce del mondo. Già vincitore di 6 Coppe del Mondo, 3 Mondiali Fis e 4 Mondiali Pro e lo Speed Master 2010, proprio per la sua voglia di correre e per la sua continua ricerca di superarsi, Simone Origone è parte viva del TEAM SECTOR NO LIMITS dal 2009. Una collaborazione vincente che ha confermato la sua presenza anche nel 2010-2011.

La prossima tappa di KL sarà il 12 e il 13 marzo a Pas de la Casa Grandvalira, in Andorra, alla quale seguirà Salla, Finlandia, dal 28 al 30 marzo, Idre and Hundfjallet/Salen in Svezia dal 2 al 6 aprile e Vars in Francia dall’8 all’11 aprile, ma sarà nella gara conclusiva di Verbier, Svizzera, dal 16 al 21 aprile, che sarà assegnata la Coppa.

Tenacia e classe, dunque, requisiti presenti anche nel Black Eagle, il cronografo della nuova collezione Sector che reintroduce l’aquila come heritage del marchio. Questo simbolo di libertà, forza e natura  è presente sul quadrante blu a h12. Un gioiello di meccanica e sportività con movimento al quarzo, vetro minerale, cassa in acciaio, fondello a vite, water resistant fino a 50 mt, doppio o-ring, datario, corona a vite e fibbia deployante.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *