di


“Se il design è donna”, a Firenze 15 artiste interpretano la creatività femminile

“Se il design è donna” è l’exposhow nato dalla sentita esigenza di tracciare una linea sulla creatività femminile. Attraverso l’interpretazione di quindici donne si proverà a dare una risposta sulla percezione sociale della creatività femminile, sulla diversità del fattore creativo tra uomini e donne e su quanto incida l’universo emotivo femminile sulla progettualità.

La manifestazione -curata da Ornella Sessa con il Patrocinio dell’Associazione DcomeDesign- si terrà al Florence Design Week dal 22 al 27 maggio presso il Palagio di Parte Guelfa e sarà articolata tra “isole di senso” di design, moda, fotografia, pittura, digital arte e imprenditoria. Le opere in esposizione sono di Luisa Bocchietto, Chiara Boni, testimonial della manifestazione, Angela Caputi, Jane Catania, Gae Aulenti, Sabrina Fontanili, Carin Silva Gil, Marta Mandolini, Emiliana Martinelli, Raffaella Riccio, Maddalena Rocco artista orafa-, Marta Sansoni, Federica Tega, Ornella Sessa.

Alle 16,00 di venerdi ci sarà il TALK-SHOW “Se il design è donna” condotto dalla giornalista Cristina Morozzi.

A sostegno del Florence Design Week anche una lotteria con estrazione venerdi 25 maggio alle ore 17.30 presso il Palagio di Parte Guelfa.

Maddalena Rocco, anello linea Neptunus

 

Maddalena Rocco, anello linea Neptunus

 

Maddalena Rocca, bracciale linea Neptunus

 

Maddalena Rocco, bracciale linea Neptunus

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *